Il mese di febbraio potrebbe chiudersi in bellezza per Giglio Group

A dicembre ci chiedevamo se comprare subito un titolo azionario sottovalutato del 100% o attendere tempi migliori per Giglio Group. Oggi i nostri Analisti si chiedono se il mese di febbraio potrebbe chiudersi in bellezza per Giglio Group.

Le quotazioni, infatti, sono ingabbiate, a livello giornaliero, in uno stretto trading range individuato dai livelli  2,25-2,32 euro. Da circa un mese, infatti, le quotazioni si muovono lateralmente senza decidere da che parte andare. Per questo motivo, si consiglia di aspettare la rottura di uno dei due livelli indicati prima di prendere posizione sul titolo. Al rialzo gli obiettivi sono quelli indicati in figura con una massima estensione in area 2,7 euro. Al ribasso, invece, potrebbe spingersi fino ai minimi storici in area 1,9 euro.

D’altra parte sul time frame di lungo, mensile, le quotazioni anche si stanno muovendo lateralmente, ma in un intervallo molto più ampio: 1,9-2,9 euro. È, quindi, molto difficile e rischioso aprire posizioni di lungo respiro. Il rischio derivante dall’applicazione dello stop-loss è troppo grande. Ad esempio, è ben chiaro dal grafico che area 1,9 euro rappresenti un’ottima base sulla quale costruire un possibile rialzo, ma rischiare adesso un ingresso per un investimento di lungo periodo, potrebbe essere pericoloso in quanto il forte supporto è ancora molto lontano.

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

Per chi fosse interessato al titolo, quindi, ci sono due possibilità: o si aspetta una chiusura giornaliera superiore a 2,32 euro oppure si spera che le ultime sedute di febbraio portino le quotazioni a contatto con area 1,9 euro senza che venga rotta in chiusura mensile. Sarebbe un forte segnale rialzista da sfruttare.

Il mese di febbraio potrebbe chiudersi in bellezza per Giglio Group: le indicazioni dell’analisi grafica

Giglio Group (MIL:GG) ha chiuso la seduta del 22 febbraio a quota 2,285 euro in ribasso del 1,08% rispetto alla seduta precedente.

Time frame giornaliero

giglio group

Giglio Group: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

Giglio Group

Giglio Group: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te