Il giusto modo di conservare la mela in frigo

Si mangia una mela, ma l’altra metà si ha voglia di mangiarla il giorno dopo? Come si conserva questo frutto in frigo per evitare che vada a male? Ecco il giusto modo di conservare la mela in frigo. Esistono moltissimo modi per conservare i cibi. Alcuni si devono conservare al freddo, altri invece al caldo. Alcuni si possono congelare, altri no. Alcuni possono stare al sole, altri invece devono stare all’ombra.

Le nonne lo sanno bene, e cercano di tramandare di generazione in generazione il giusto modo. A volte si pensa che basti mettere l’alimento in frigo e che questo si conservi in modo autonomo, ma non è così. Perché spesso oltre al frigo serve aggiungere qualcos’altro. Che sia una pellicola di plastica, oppure un box come per il formaggio. E per la frutta?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Il giusto modo di conservare la mela in frigo

Prendiamo il caso della mela. Questo frutto se tenuto fuori dal frigo aiuta gli altri frutti a maturare più velocemente. Però se una mela è tagliata a metà e se ne vuole mangiare solo una parte, l’altra come si conserva? Il metodo migliore ovviamente è metterla in frigo, ma non basta. Infatti la cosa importante da fare è mettere un po’ di limone, il succo, sulla parte umida, quindi non la buccia. Dopo che è stato messo il liquido sarà possibile inserire la mela in frigo. In questo modo la mela non diventerà nera, e nei peggiori di casi non farà la muffa.

Questo trucco è molto utilizzato soprattutto da chi cucina ad esempio le torte. Perché non è detto che si consumi una mela intera per fare la torta, ma a volte ne basta solo una parte. L’altra parte o si mangia subito oppure si può mettere in frigo con del succo di limone. E il gioco è fatto, addio a mele nere.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te