Il fascino senza tempo dei fagottini dei boyscout con la mela le noci e la pera

Forse In Italia non abbiamo la concezione del boyscout che bussa alla porta per vendere i fagottini o i biscotti alle mele. Una tradizione tipicamente americana che vuole questi ragazzini in divisa raccogliere fondi per opere di beneficenza, vendendo i propri dolcetti. Ma, in questo articolo, i nostri Esperti di cucina, vogliono comunque proporre il fascino senza tempo dei fagottini dei boyscout con la mela le noci e la pera. Un dessert davvero semplice, ma molto salutare, per cucinare una merenda gustosa e genuina per i golosi di casa.

Gli ingredienti per una decina di fagottini

Il fascino senza tempo dei fagottini dei boyscout con la mela le noci e la pera, utilizzando gli ingredienti per una decina di fagottini:

  • 250 grammi di farina 0 0;
  • tre mele;
  • una pera;
  • 6/7 noci;
  • olio extravergine di oliva;
  • acqua a temperatura ambiente;
  • succo di limone;
  • sale;
  • un cucchiaino di cannella.

La preparazione

Una preparazione davvero semplice, ma che alla fine troverà un risultato davvero eccellente in una ricetta semplice, ma sempre speciale:

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

  • prendiamo una terrina e versiamo al suo interno la farina, l’olio, un bicchiere circa di acqua tiepida e una presina di sale. Impastiamo per bene e formiamo 5 palle, che andremo ad avvolgere nella pellicola e faremo riposare per un paio d’ore;
  • nel frattempo, tagliamo la frutta a dadini e mettiamola a cuocere in una padella, assieme al succo di limone, unendo subito dopo le noci possibilmente tritate e un pizzico di cannella;
  • prepariamo il piano di lavoro e stendiamo ogni panetto infarinandolo per bene e assottigliandolo il più possibile. Formiamo cinque quadrati, infarinandoli appena e sovrapponendoli;
  • andiamo a creare una ventina di ulteriori quadrati più piccoli, per relativi dieci fagottini, che farciremo con la frutta e le noci, spolverando anche di cannella;
  • richiudiamo i fagottini e sigilliamoli con la forchetta, ma incidendoli anche sulla parte sopra per far fuoriuscire il vapore in fase di cottura;
  • inforniamo a 180 gradi per una decina di minuti e serviamo caldi, con l’opzione dello zucchero a velo avanzato dal pandoro.

Per gli appassionati di torte di mele, rinviamo alla lettura dell’approfondimento sulla torta di mele normanna, una vera delizia.

Approfondimento

Una torta di mele diversa dal solito ma ugualmente buona quella normanna

Consigliati per te