Il fantastico motivo per cui moltissimi spruzzano l’aceto su tutto il perimetro del balcone

Mantenere l’abitazione pulita e in ordine può diventare molto difficile. Soprattutto se la casa comprende spazi esterni, quali ad esempio giardini o terrazzi. Risulta però molto importante impegnarsi al fine di non trascurare le pulizie, sia per una questione legata all’ordine che anche per una questione di benessere. Un ambiente pulito infatti trasmette serenità, pace e tranquillità.

Un’abitudine comune

Tutto diventa ancora più difficile se in casa con noi vivono degli animali domestici. Del resto tra i peli che si infilano in ogni angolo di casa e la terra che portano da fuori, sanno bene come metterci alla prova. Soprattutto se, come succede in molte abitazioni, il cane ha l’abitudine di passare la maggior parte del tempo sul terrazzo. In questi casi può accadere frequentemente che Fido decida di fare i bisogni proprio sul balcone, causandoci problemi ed imbarazzo con i vicini che ci abitano di sotto. Proprio a tal proposito, oggi andremo a parlare di una soluzione a riguardo che sicuramente interesserà molti.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Il fantastico motivo per cui moltissimi spruzzano l’aceto su tutto il perimetro del balcone

Insegnare al cane a non fare i bisogni in uno spazio esterno a volte può diventare difficile, soprattutto se è abituato fin da piccolo a farli. Per questa ragione oggi vogliamo suggerire un’ottima tecnica per evitare, perlomeno, che li faccia vicino alla ringhiera e, dunque, vicino al perimetro. Scopriamo insieme infatti il fantastico motivo per cui moltissimi spruzzano l’aceto su tutto il perimetro del balcone. Ebbene sì, la ragione è proprio legata al fatto che i nostri amici a quattro zampe non amano l’odore di questo ingrediente. Ragion per cui, se diluito con acqua e spruzzato su tutto il perimetro del terrazzo, li disincentiverà dal fare i bisogni. Difatti molto probabilmente sceglieranno un altro angolo del balcone o, meglio ancora, attenderanno la passeggiata.

Sono in tanti ad aver tentato questa tecnica, riportando risultati incoraggianti. Non solo hanno risolto il problema legato alla pulizia del balcone ma hanno anche smesso di litigare continuamente con i vicini del piano di sotto. Ovviamente suggeriamo, dopo aver spruzzato l’aceto, di attendere diversi minuti prima di far uscire il cane in balcone. Così da evitare che inavvertitamente possa leccarlo o ingerirlo. Una volta asciutto infatti rimarrà comunque l’odore, che infastidirà fido a tal punto da fargli preferire un altro luogo per i bisogni. A proposito poi di altri rimedi interessanti per evitare che i cani sporchino in luoghi dove non dovrebbero, suggeriamo di leggere altri nostri articoli a riguardo. Ad esempio, alcune settimane fa, avevamo presentato un’idea semplicissima per viaggiare con il cane senza temere che faccia i bisogni in auto.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te