Il doposole rinfrescante e naturale che in pochi conoscono perfetto per favorire l’abbronzatura e prevenire bruciature fastidiose

Ogni anno in questo periodo inizia la corsa all’abbronzatura e come sempre, anche quest’anno ci sarà chi finirà per scottarsi. Infatti, d’estate è normalissimo voler prendere colore ed avere una splendida abbronzatura da sfoggiare in spiaggia o altrove.

Tuttavia, è fondamentale proteggere la pelle sia per la propria salute che per avere un’abbronzatura che duri a lungo.

Continuando a leggere, vedremo qual è un doposole fantastico e ideale per prevenire le scottature, che rinfresca e dona sollievo alla pelle accaldata.

Il doposole rinfrescante e naturale che in pochi conoscono e perfetto per favorire l’abbronzatura e prevenire bruciature fastidiose

L’aloe vera è una pianta grassa originaria dell’America del Sud e diffusa in gran parte del mondo, conosciuta per le sue meravigliose proprietà.

Il gel presente nelle foglie della pianta è perfetto per curare le scottature, anche quelle solari, ma anche irritazioni, ragadi e piccole lesioni. Il gel, ricco di antiossidanti e rigeneranti, è in grado di alleviare il dolore per le bruciature e dona un senso di freschezza e sollievo. Inoltre, idratando a fondo la pelle l’aloe vera riesce a evitare che la pelle si screpoli e che si speli.

Consigli per un’abbronzatura perfetta

Certamente l’aloe vera è un toccasana per la pelle accaldata e scottata. Questo perché è il doposole rinfrescante e naturale che in pochi conoscono perfetto per favorire l’abbronzatura e prevenire bruciature fastidiose. Ma per l’abbronzatura perfetta da solo non basta. Infatti, sono diverse le cose necessarie per abbronzarsi a dovere:

  • bere molto: l’idratazione mantiene sana ed elastica la pelle;
  • carotenoidi: integrare nella dieta le carote ed altri alimenti ricchi di carotenoidi favorirà la produzione di melatonina, e quindi l’abbronzatura;
  • crema solare: una protezione contro i raggi UV non impedirà alla pelle di prendere colore, ma solo di danneggiarsi e rischiare problemi seri;
  • idratare con un buon doposole: ed è qui che entra in gioco l’aloe vera.

Concludendo, seguendo questi consigli per la cura della pelle e utilizzando l’aloe vera come doposole si otterrà un’abbronzatura splendida, e senza bruciarsi.

Approfondimento

È questo l’ingrediente fantastico e che in pochi conoscono che si trova nelle creme idratanti e che è perfetto per curare anche un altro disturbo

Consigliati per te