Il delizioso frutto siciliano dalle proprietà sorprendenti che tutti dovremmo assaggiare

Tra le terre sicule cresce un albero dalle proprietà straordinarie e dal gusto di cioccolato. Dalla forma e dal colore particolari, questo speciale albero dà vita ad un frutto buonissimo e amico del nostro stomaco. Parliamo delle carrube, ottime per il nostro organismo ma anche per la nostra linea. In un precedente articolo (link qui) abbiamo detto come le carrube siano un incredibile sostituto del cioccolato. Difatti, è perfetto per gli intolleranti al cacao, ma anche per i celiaci dato che non contiene glutine.

Scopriamo insieme le proprietà benefiche di quest’albero mediterraneo, tanto amato in Sicilia e poco conosciuto nel resto d’Italia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il delizioso frutto siciliano dalle proprietà sorprendenti che tutti dovremmo assaggiare

Le carrube sono ricche di potassio, calcio, magnesio e vitamine del gruppo B. Oltre all’elevato contenuto di nutrienti, lo si considera un frutto amico della dieta grazie al suo potere saziante e all’importante presenza di fibre. Ecco perché è adatto a chi soffre di obesità o sta seguendo una dieta dimagrante.

Non soltanto alleato del peso forma, ma anche della salute dello stomaco. Difatti, si consiglia di inserirlo nel proprio regime alimentare in caso di gastrite, colon irritabile e acidità di stomaco.

Inoltre, proprio la gomma di carrube si usa spesso per contrastare il reflusso gastroesofageo di cui soffrono ormai tante persone.

Non solo benessere di stomaco e intestino

Il delizioso frutto siciliano dalle proprietà sorprendenti che tutti dovremmo assaggiare non fa bene soltanto al nostro stomaco. Le sue azioni benefiche riguardano anche il colesterolo, ragion per cui in molti lo utilizzano per regolarne i livelli nel sangue.

Ma come si mangiano le carrube? Iniziamo col dire che è possibile sfruttarne ogni sua parte. Dalla polpa e dai semi si ricava la farina, utilizzabile per la preparazione di dolci, mentre con le foglie possiamo preparare degli infusi.

C’è chi ha voluto esagerare e ha pensato di realizzare anche pane e pasta con la farina di carrube. Questa “innovazione” ricorda un po’ quella del cioccolato, dal momento che molti chef hanno lanciato la moda delle tagliatelle al cacao.

È possibile sbizzarrirsi e utilizzare il mitico frutto siciliano in vari modi, soprattutto se si segue un regime alimentare ipocalorico. Perché non provare?

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te