Il cuscino ideale per la nostra salute da regalarsi oggi, Giornata Mondiale del Sonno

Molte persone accusano problemi respiratori durante la notte, mal di testa e dolori cervicali quando si svegliano. Altre hanno sempre la sensazione di aver riposato male quando si alzano e non riescono ad essere produttive nello studio o nel lavoro.

La scarsa attività fisica spesso è l’unica causa di tutti questi sintomi. Ma la sensazione di dolore dipende anche dal tipo di cuscino che usiamo per dormire. Ecco qual è il cuscino ideale per la nostra salute da regalarsi oggi, “Giornata Mondiale del Sonno”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Il cuscino giusto per chi dorme supino

La cosa principale di cui preoccuparci quando mettiamo il cuscino sotto la testa è la posizione che assumiamo più frequentemente durante la notte. In che posizione ci addormentiamo e ci svegliamo di solito?

È vero che durante la notte assumiamo decine di posizioni diverse. Ma alcune potrebbero essere prevalenti e i nostri familiari possono osservarci dormire e svelarcele.

Se dormiamo prevalentemente in posizione supina con lo sguardo rivolto verso il soffitto, dormire senza cuscino potrebbe andar bene oppure risultare un po’ scomodo. Si può utilizzare un piccolo cuscino a forma di fagiolo, grande come un peluche per bambini. È specifico per cervicale e va inserito sotto il collo.

Oppure si può usare un cuscino basso. Va bene anche il cuscino basso per cervicale a doppia onda, che ospita la testa in un avvallamento.

Dormire girati sul fianco

Qual è il cuscino ideale per la nostra salute da regalarsi oggi, “Giornata Mondiale del Sonno”?

Chi dorme sul fianco ha bisogno di un cuscino che compensi la posizione della colonna rispetto al rachide cervicale.

Il cuscino alto permette alla schiena di mantenersi in giusto allineamento. Un cuscino troppo basso tenderebbe a portare la testa rivolta verso il materasso.

Anche il cuscino a onda non va bene, perché la depressione centrale non è affatto confortevole per chi dorme in decubito laterale.

Il cuscino ideale per la nostra salute da regalarsi oggi, “Giornata Mondiale del Sonno”

Il sonno in posizione di decubito prono richiede un cuscino non troppo alto e non troppo basso, di solito il braccio viene portato sotto il cuscino. Non deve essere neanche troppo grande per alloggiare bene il capo. Per dormire bene in questa posizione bisogna piegare una gamba per non far soffrire la zona dell’arco lombare.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te