blank

Il crollo dell’ oro mette fine alle speranze dei rialzisti?

Il crollo dell’ oro (clicca qui per il grafico in tempo reale) durante la seduta del 25 marzo non giunge inaspettato e, soprattutto, non apre scenari ottimistici per il futuro del metallo prezioso.

Va detto che per l’oro il mese di marzo è stato abbastanza erratico. Dopo una discesa dei prezzi che ha riguardato tutta la prima metà del mese, nelle ultime sedute ci sono stati segnali di ripresa (si veda il grafico giornaliero riportato qui di seguito). L’oro che nei momenti di panico tipicamente è visto, come rifugio sicuro ha invertito al ribasso. I fondi e le case d’investimento avevano acquistato un’enorme quantità di metalli preziosi (in particolare argento) negli ultimi mesi come asset di rifugio sicuro. Nel momento in cui hanno chiuso le posizioni per convertire il metallo in contanti. c’è stato un forte calo dei prezzi a livello globale. Questo andamento ci dovrebbe far capire una cosa importante. Parlare dell’oro come di bene rifugio è una forzatura. Quando le cose si mettono male, infatti, non c’è scampo per niente e nessuno.

La seduta del 25 marzo, però, ha dato un pessimo segnale con l’oro che ha perso l’1,65% dopo un recupero del 14% in tre sedute.

Normale ribasso che segue un forte recupero o il crollo dell’ oro è solo all’inizio?

Come si vede dai grafici seguenti, sia sul time frame giornaliero che su quello mensile la tendenza in corso è rialzista. Tuttavia bisogna stare molto attenti a quanto succederà durante le prossime sedute.

Sul time frame giornaliero le quotazioni si stanno pericolosamente avviando verso l’importantissimo supporto in area $1591,26. La sua rottura in chiusura di giornata farebbe invertire al ribasso la tendenza di breve. Prestare, quindi, molta attenzione alle prossime chiusure giornaliere. Al rialzo, invece, gli obiettivi sono quelli indicati in figura.

Sul mensile la situazione è ancora più delicata. Come si vede dal grafico, infatti, marzo potrebbe essere il secondo mese consecutivo che non riesce a rompere la resistenza in area $1660. Questa evenienza potrebbe determinare un ritracciamento delle quotazioni che se dovessero chiudere sotto area $1480 farebbero invertire al ribasso la tendenza di lungo con obiettivo in area $1250.

oro

ORO: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

ORO

ORO: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Approfondimento

Petrolio e Oro: aggiornamento sulle principali commodities

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.