Desideri ricevere le migliori condizioni di trading per operare sul mercato valutario? - Scopri di più!

Il crollo del BUND aiuta lo spread. Fin dove potrà spingersi questo ribasso?

Il Future Bund ha chiuso la seduta del 4 ottobre a quota 158,04 in ribasso dello 0,56%.

Con questo forte ribasso, che ha permesso allo spread italiano di respirare, la tendenza in corso è diventata ribassista. L’evento chiave che ha sancito la conferma del ribasso è stato la rottura di area 158,416 e il tentativo fallito di un suo recupero in chiusura di giornata.

Nei prossimi giorni, quindi, ci aspettiamo una continuazione del ribasso con I° obiettivo di prezzo in area 156,199.

Solo il recupero, confermato in chiusura di giornata, di area 158,416 metterebbe in crisi lo scenario ribassista.

Il crollo del BUND aiuta lo spread. Fin dove potrà spingersi questo ribasso? ultima modifica: 2018-10-05T09:02:29+00:00 da redazione
Tickmill
Tickmill
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM



Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.