Il cremoso piatto d’autunno che potrebbe abbattere i livelli di colesterolo e trigliceridi

L’autunno è una vera miniera di frutti e verdura importanti per la salute. È anche un momento in cui possiamo dedicarci alle cotture lente, ora che le temperature estive sono ormai lontane. Eppure, a volte non si ha tempo di rimanere a lungo davanti ai fornelli. Fortunatamente, ci vogliono pochi minuti per preparare il cremoso piatto d’autunno che potrebbe abbattere i livelli di colesterolo e trigliceridi. Il protagonista è proprio il frutto autunnale per eccellenza, che con la sua consistenza e sapore può creare il piatto perfetto per questo periodo. La ricetta però prevede anche un altro ingrediente ricco di proprietà che possiamo scoprire sulla nostra pelle.

Ingredienti

  • 1 scatoletta di ceci;
  • 10-12 castagne secche o già cotte;
  • 600 ml di brodo vegetale;
  • 1 porro;
  • olio d’oliva q.b.;
  • sale e pepe q.b.;
  • 1 rametto di rosmarino.

Il cremoso piatto d’autunno che potrebbe abbattere i livelli di colesterolo e trigliceridi

Il primo ingrediente della lista, i ceci, sono dei legumi che sarebbero capaci di ridurre colesterolo e trigliceridi nel sangue. A dirlo sono gli esperti, aggiungendo che i ceci sono anche un’ottima fonte di proteine vegetali, fibre e vitamine. Adesso che abbiamo capito quanto questo piatto può fare bene alla salute, non ci resta che scoprire quanto è buono.

Scegliamo le nostre castagne assicurandoci che siano di buona qualità. Meglio ancora, se abbiamo la possibilità, combiniamo una piacevole scampagnata alla raccolta di questi frutti autunnali per eccellenza. In alternativa, possiamo sempre utilizzare delle castagne secche o delle castagne già cotte. Nel primo caso dovremo mettere in ammollo le castagne per circa un’ora. Nel secondo, dovremo semplicemente utilizzarle per la cottura della nostra vellutata.

Se invece utilizziamo delle castagne fresche dovremmo prima metterle a bollire. Per accorciare i tempi, utilizziamo una pentola a pressione. Lessiamo quindi le nostre castagne in abbondante acqua per una decina di minuti. Se non abbiamo la pentola pressione, possiamo sempre utilizzarne una classica per circa 30 minuti. Una volta cotte lasciamole nell’acqua di cottura e cominciamo a sbucciarle una alla volta. Adesso, il nostro ingrediente coprotagonista è pronto. Possiamo quindi cominciare a mettere insieme tutti gli altri.

In una padella soffriggiamo il porro tagliato con un po’ d’olio d’oliva (che tra l’altro sarebbe un altro nemico del colesterolo cattivo). Quando comincia a diventare trasparente aggiungiamo castagna, ceci e brodo vegetale. Condiamo con sale, pepe e rosmarino, lasciando cuocere per 10 minuti.

Quando il brodo si sarà abbastanza assorbito dobbiamo frullare tutti gli ingredienti. Continuiamo finché non avremo ottenuto una crema liscia e, appunto, vellutata.

Serviamo ben calda con una spolverata di parmigiano e una grattata di pepe o qualche foglia di rosmarino.

Non dimentichiamo anche altre fonti di benessere e facciamo il pieno di vitamina D con questa ricetta semplice e gustosa perfetta per l’autunno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te