Il cocktail perfetto per un aperitivo alternativo

L’aperitivo è diventato un must nella vita di tutti. Se un tempo lo si considerava semplicemente una sorta di spezza fame, ad oggi le cose sono di gran lunga cambiate.

L’aperitivo è una scusa per vedersi con gli amici dopo l’ufficio e rilassarsi bevendo un cocktail dissetante o un buon calice di vino. Il tutto accompagnato da patatine, olive, tartine e stuzzichini vari. Non è un caso infatti che sia nato il cosiddetto “apericena”, una via di mezzo tra un aperitivo ed una cena veloce e low cost.

Purtroppo il periodo storico in cui viviamo non ci consente di bere il nostro Spritz e gustare le nostre pizzette con gli amici al bar. Possiamo però approfittarne per preparare un buon cocktail da provare con i nostri conviventi o da portare in tavola per l’aperitivo di capodanno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Vediamo come preparare il cocktail perfetto per un aperitivo alternativo.

Proviamo qualcosa di nuovo

Stanchi del solito Spritz o del solito vino? Girando tra le pagine web non si trova mai niente di interessante e le proposte riguardano spesso miscele troppo dolci o difficili da preparare. Questa volta proporremo qualcosa di insolito.

Basta avere una bottiglia di Vecchio Amaro del Capo, una lattina o una bottiglietta di tonica, del lime, una fetta di arancia e tanto ghiaccio.

Preparazione

Il cocktail si prepara direttamente nel bicchiere, per cui versiamo 2,5 cl di Amaro del Capo e la tonica fino all’orlo.

Completano il tutto una leggera spruzzata di lime e una fetta d’arancia ed ecco che l’aperitivo è servito.

Fresco, semplice e con una gradazione media, questo cocktail può accompagnare anche i dopocena delle afose serate estive. Ma al momento prepariamo il cocktail perfetto per un aperitivo alternativo in vista della cena di Capodanno o di queste feste natalizie.

Buon appetito, ma soprattutto buon aperitivo a tutti.

Consigliati per te