Il cocktail contro il mal di gola

Questo, si sa, è il periodo del mal di gola e dei malanni. L’inverno avrà anche il suo fascino, ma di certo il freddo non è uno di questi. Esiste un cocktail che è molto indicato per questo periodo, potremmo proprio definirlo il cocktail contro il mal di gola, perché contiene tutta una serie di elementi che sono di grande aiuto contro questi fastidi.

Naturalmente anche il gusto non è da meno, anzi è un’assoluta esplosione di sapori.

È composto da miele, zenzero, succo di limone, tutti rimedi della nonna, quindi, e anche il whisky, anch’esso un fido alleato in caso di forte mal di gola.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Infatti, questo cocktail, prende il nome di “penicillin” come l’antibiotico appunto.

Esistono versioni più elaborate, che si preparano realizzando un vero e proprio sciroppo di miele e zenzero. Ma si può anche fare benissimo un piccolo pre-mix sul momento, che renderà la cosa un po’ più facile per chi volesse replicarlo in casa. Anche perché tutti gli elementi di cui è composto sono di facile reperibilità in una dimensione domestica. Ma vediamo come si prepara questo cocktail contro il mal di gola.

Gli ingredienti

Ecco la lista degli ingredienti occorrenti:

a) 40 ml di scotch whisky;

b) 20 ml di whisky torbato (se in casa avete solo scotch, usate solo quello);

c) 25 ml di succo di limone fresco;

d) 15 ml di miele;

e) 5 ml di succo di zenzero;

f) ghiaccio.

Preparazione

Mettete il miele all’interno di uno shaker, con il succo del limone e le due tipologie di whisky e mescolate.

Un passaggio necessario per preparare questo cocktail è quello di ricavare il succo dello zenzero. Se in casa è disponibile l’estrattore, il gioco è presto fatto. Altrimenti, se non disponibile, potrà essere ricavato schiacciando lo zenzero con un pestello o un mortaio. Quindi, aggiungeremo anche il succo di zenzero, che avremo estrapolato con l’estrattore e mescoleremo.

Nell’ipotesi in cui non si abbia l’estrattore, aggiungere un pezzo di zenzero sbucciato agli altri ingredienti all’interno dello shaker e pestarlo un po’. Andare assaggiando per raggiungere il grado di piccantezza preferita.

Mescolare molto bene tutti questi ingredienti, finché non saranno ben amalgamati tra di loro.

A questo punto aggiungere abbondante ghiaccio allo shaker e dare una shakerata energica di almeno dieci secondi. Se per lo zenzero si è utilizzato l’estrattore, allora versare il cocktail direttamente dentro un bicchiere basso, colmo di ghiaccio. Se invece si è utilizzato un pezzetto di zenzero intero allora, dopo la shakerata, occorre farlo passare per un colino versandolo nel bicchiere con ghiaccio. Questo raccoglierà gli eventuali pezzi di zenzero che si potrebbero rompere pestando.

Guarnire il bicchiere con un peel di limone profumato e il nostro cocktail contro il mal di gola sarà pronto.

La dolcezza del miele, la freschezza del limone, la piccantezza dello zenzero e gli aromi affumicati del whisky torbato creeranno un connubio di sapori e odori davvero irresistibile di cui beneficerà sia la gola che il palato.

Consigliati per te