Il cavolfiore alla romagnola, un contorno tipico dell’Emilia-Romagna

La Redazione di ProiezionidiBorsa propone ai lettori la ricetta del cavolfiore alla romagnola, un contorno tipico dell’Emilia-Romagna. Nonché un piatto semplice da preparare e adatto alla stagione corrente. Dal momento in cui richiede non più di 30 minuti in tutto per essere preparato e cotto, si colloca tra quelle portate che possono essere realizzate anche all’ultimo minuto.

Il cavolfiore alla romagnola, un contorno tipico dell’Emilia-Romagna

Ingredienti per 4 persone

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch
  • 1 cavolfiore;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 20 g di parmigiano;
  • 150 g di pomodori;
  • 1 mazzetto di prezzemolo;
  • pepe e sale q.b.;
  • 4 cucchiai di olio EVO.

Procedimento

  • Prendere un tegame e porre i pomodori al suo interno.
  • Farli sbollentare per qualche minuto.
  • Rimuoverne la pelle, i semi e l’acqua di vegetazione.
  • Tritare i pomodori.
  • Prendere il cavolfiore e cominciare a tagliarlo in cimette.
  • Dopo averle lavate, scottarle in acqua salata portata in fase di ebollizione.
  • Lasciarle per qualche minuto al suo interno.
  • Tritare insieme prezzemolo e aglio.
  • Porlo in un tegame con l’olio e unirvi il cavolfiore già tagliato in cimette.
  • Aggiungere pepe e sale.
  • Rosolarle a fuoco vivo, non dimenticando di mescolare.
  • Mentre rosolano, aggiungere i pomodori.
  • Condire nuovamente con la giusta quantità di sale e pepe, continuando a mescolare di tanto in tanto.
  • A fine cottura, aggiungere il prezzemolo tritato al piatto.
  • Servire accompagnando la portata con una spolverata di parmigiano, da non dimenticare se ci si vuole assicurare un’eccellente riuscita della ricetta.

Esistono tanti modi per cucinare il cavolfiore, ma questo è certamente uno dei meno praticati all’infuori della regione di riferimento. Provare questo piatto tipico dell’Emilia-Romagna, tuttavia, potrebbe consentire di trovare un nuovo modo, di proprio gusto, per cucinare il cavolfiore. Un ortaggio che, molto più spesso, viene preparato all’insalata o unicamente bollito. Da oggi in poi, invece, sarà possibile provare questa deliziosa alternativa. Un altro modo originale per cucinarlo può essere quello di usarlo per preparare delle flagranti crocchette, la cui ricetta è consultabile qui.

Consigliati per te