Il burro d’arachidi fai-da-te da realizzare in casa è facilissimo e molto più sano di quello industriale

Fare il burro d’arachidi in casa è così facile che non servirà più comprarlo al supermercato. È un alimento che normalmente viene sconsigliato, perché contiene tutta una serie di sostanze non proprio sane per l’organismo.

I nutrizionisti, soprattutto, screditano questo prodotto a base di semi di arachide macinati. La ragione sta nel fatto che ha un alto contenuto di lipidi e perchè sono presenti grassi idrogenati. Generalmente, infatti, queste sostanze dovrebbero essere evitate.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La ragione è presto detta. Durante il processo di idrogenazione usato per la loro produzione, possono formarsi i cosiddetti “acidi grassi trans”. La Redazione di ProiezionidiBorsa si è già occupata dell’argomento. I grassi trans sono dannosi per la salute. Si comportano come grassi saturi. E alzano il livello di colesterolo considerato “cattivo” che va a danneggiare l’apparato circolatorio.

I vantaggi sono molti

Ecco perché allora il burro d’arachidi fai-da-te da realizzare in casa è facilissimo e molto più sano di quello industriale. Nella variante della ricetta che la Redazione propone oggi ai Lettori non ci sono additivi né conservanti. Questo permette di godersi un ottimo prodotto, sano. Da spalmare su crackers o pane per godersi una merenda energetica e piacevole.

Realizzato in questo modo, il prodotto sarà il giusto mix di proteine, acido oleico, vitamine B3 ed E, magnesio, fibre alimentari e altri contenuti. È inoltre ricco di polifenoli e antiossidanti. Per di più, quello preparato in casa, sarà privo di conservanti. Quindi, senza “schifezze” aggiuntive. Ma solo con ingredienti naturali!

La ricetta è semplicissima

Il procedimento non è affatto complicato. Basta aprire e sbucciare con attenzione mezzo chilo di arachidi, trasferirle in una teglia foderata con carta da forno e farle tostare in forno a 170 gradi per quindici minuti.

A questo punto vanno aggiunti un cucchiaio di miele, un pizzico di sale e un giro di olio di semi. Qualche altro minuto di passaggio nel mixer e sarà tutto pronto. Così il burro d’arachidi fai-da-te da realizzare in casa è facilissimo e molto più sano di quello industriale.

Consigliati per te