Il BUND punta senza indugi il I° obiettivo ribassista. Il livello oltre il quale i rialzisti potrebbero avere la meglio

Il Future BUND ha chiuso la seduta del 14 settembre a 159,13 in ribasso dello 0,18%.

Le prime due sedute della settimana sono state molto negative per le quotazioni. Hanno rotto, infatti, il supporto in area 159,766 aprendo le porte a una discesa fino al I° obiettivo di prezzo in area 158,797. Le successive tre hanno visto il tentativo, inutile, di recupero del supporto appena rotto. Per cui  non ci sono più ostacoli sul cammino che porta verso area 158,79.

Solo il recupero in .chiusura di giornata di area 159,766 indebolirebbe la spinta ribassista.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te