Il balcone avrà sempre un profumo irresistibile se si coltiva questo frutto speciale

Questa è la stagione nella quale ogni tipo di frutta si può acquistare. Si trovano frutti per ogni gusto e di ogni varietà possibile. È la stagione dove si pianta ogni tipo di pianta ma la domanda è si può piantare anche la frutta? Se lo spazio è piccolo come può essere un piccolo terrazzo si pensa che non sia possibile. Invece con un po’ di pazienza oltre i fiori si possono coltivare anche i frutti. Infatti, Il balcone avrà sempre un profumo irresistibile se si coltiva questo frutto speciale.

Questa è proprio la stagione delle fragole e si vede dai grandi cestini acquistati nei supermercati. Ci siamo mai chiesti se si possono coltivare anche in un piccolo terrazzo? La risposta è si. Coltivare le fragole può essere davvero divertente e semplice. Le fragole richiedono solo il sole. Se si ha un terrazzo su cui batte il sole le fragole trovano il loro ambiente ideale. Ora è necessario munirsi di contenitori e annaffiatoi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Le piante adatte

In commercio si possono trovare due tipi di piante, le fragole unifere producono fragole una volta l’anno e vanno piantate da giugno ad agosto. I frutti si vedranno nella primavera successiva nei mesi di aprile e maggio.

Le fragole rifiorenti invece fanno frutti più volte all’anno nei mesi tra giugno e novembre. Si piantano nuovamente a fine marzo. In estate seduti sul terrazzo si può già gustare il primo raccolto. Quindi il balcone avrà sempre un profumo irresistibile se si coltiva questo frutto speciale

Il terreno ideale

Si può dire che in generale queste piante crescono bene in molti tipi di suolo ma necessitano di una buona irrigazione in particolare nei mesi più caldi dell’anno.

Ricetta per piantare fragole

a) Vasi con diametro di circa 30 cm;

b) acquistare una delle due piante indicate a scelta;

c) i fondi dei vasi vanno coperti di argilla espansa o di sassi. Lo strato deve essere di almeno 5 cm;

d) fare un composto di terriccio di coltura con l’aggiunta di tre cucchiai di sabbia e nove di terriccio universale.

A questo punto si versa il composto nei vasi e al centro di ogni vaso si trapianta una pianta di fragole. Le piante vanno innaffiate immediatamente per favorire l’attecchimento. Il consiglio è di non dimenticare di posizionarle in un angolo soleggiato. Il segreto consiste nel non far mancare mai l’acqua alla pianta ma essere attenti a non bagnare il frutto. Si può mettere un po’ di paglia tra il frutto e la terra del vaso. Ora si potrà finalmente invitare gli amici in anticipo, per la prossima primavera, per assaggiare una fragola appena colta.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te