Idee originali per riciclare i gusci delle noci 

Del cibo non si dovrebbe buttare niente in teoria. Con gli scarti alimentari è possibile fare mille cose utili. Si possono preparare altre pietanze o addirittura dedicarsi agli hobbies personali.

La frutta secca, è un tipico esempio di come si possano sfruttare i gusci per realizzare delle creazioni divertenti. In questa guida di ProiezionidiBorsa, vediamo alcune idee originali per i riciclare i gusci delle noci. Quindi, prima di buttarli nella spazzatura, pensiamoci bene.

Vediamo cosa si può ricavare dalla parte esterna di questi frutti dalle tante proprietà benefiche. In ogni caso, premettiamo che per avere dei gusci integri ci servirà un coltello per aprire le noci. Inseriamo, dunque, la lama agli estremi del frutto e facciamo pressione con il coltello per separare le due metà. Dopodiché con molta attenzione rimuoviamo i gherigli.

Puntaspilli per il cucito grazie ai gusci delle noci

All’interno di un guscio di noce inseriamo un’imbottitura realizzata all’uncinetto. Usiamo un pezzo di stoffa colorata per avvolgere una pallina di gommapiuma. Il nostro puntaspilli è pronto.

Per rendere la nostra creazione più stabile, poniamo un pezzo di legno piano alla base del guscio. Possiamo incollarlo con la colla vinilica o con quella a caldo.

Portachiavi a forma di frutta

Con i gusci delle noci possiamo realizzare anche dei sorprendenti portachiavi. Prendiamo un gancio portachiavi e, dopo aver intagliato leggermente uno dei due gusci, lo inseriamo nella noce.

Quindi uniamo le due metà con la colla e facciamole asciugare per bene. Terminato questo passaggio, prendiamo dei piccoli palloncini colorati e avvolgiamoci i gusci dentro.

Poi con degli altri palloncini verdi ricaviamo le foglie del frutto preferito. Con un po’ di estro le nostre noci diventeranno delle fragoline o dei limoni simpatici che abbelliranno il nostro mazzo di chiavi.

Candele profumate alle noci

Con poco sforzo e della cera aromatizzata alle noci possiamo ottenere delle meravigliose candele per gli ambienti di casa. Per ogni guscio è possibile avere una candela. Ecco come fare.

Prendiamo la cera e la facciamo sciogliere a bagnomaria. Nel frattempo, adagiamo nei gusci degli stoppini. Quindi vi versiamo sopra la cera liquida e aspettiamo che si solidifichi. Il gioco è fatto. Quando vorremo, accenderemo la nostra candela profumata alle noci.

Approfondimento

Abbiamo letto “Idee originali per riciclare i gusci delle noci”. Qui proponiamo altri spunti per dare sfogo alla creatività: 7 cose inaspettate che si possono fare con le cannucce

 

Consigliati per te