Idee curiose e geniali per riciclare i vecchi jeans e non buttarli via

I jeans sono senza dubbio uno dei capi d’abbigliamento più indossati dalle persone e tutti ne abbiamo più di un paio nell’armadio. Sono capi estremamente versatili, che si possono indossare in quasi tutte le occasioni e che si abbinano praticamente con tutto. Eppure arriva un momento in cui è necessario buttarli via perché sono rotti, lisi oppure perché non ci vanno più bene. La bella notizia è che non siamo costretti a sbarazzarcene, perché possiamo tranquillamente ridargli una nuova vita usando le parti in buone condizioni. Ecco quindi alcune idee curiose e geniali per riciclare i vecchi jeans e non buttarli via.

Con ago e filo

Armiamoci di ago, filo e fantasia e iniziamo a lavorare. Le possibilità di riciclo di jeans sono davvero infinite e bellissime. Per prima cosa potremmo provare a fare un astuccio. In questo caso ci servono solo un rettangolo di jeans e una cerniera della giusta lunghezza. Se invece di una forma squadrata vogliamo dargliene una rotonda semplicemente procuriamoci anche 2 cerchi di jeans dello stesso diametro.

Possiamo anche fare delle bellissime borse. Per farne una piccola usiamo una tasca posteriore dei jeans. Per farne una capiente usiamo l’intera zona del bacino per le “pareti”, mentre per il fondo procuriamoci o un ritaglio di jeans o una stoffa colorata.

Se siamo abbastanza bravi sbizzarriamoci a fare anche pupazzi, roselline, tappeti, puntaspilli, gioielli, un portabiancheria, ecc. L’unico limite è la nostra fantasia.

Senza dover cucire

Idee curiose e geniali per riciclare i vecchi jeans e non buttarli via. Se non siamo molto bravi con ago e filo non preoccupiamoci, esistono idee molto carine semplicissime da realizzare.

Possiamo fare una piccola tasca porta cellulare per quando lo dobbiamo attaccare alla corrente. Semplicemente tagliamo totalmente la tasca posteriore di un vecchio jeans. Tagliamo a filo su tutti i lati tranne su quello superiore dove dobbiamo mantenere una striscia di qualche centimetro. Ora creiamo un “manico” praticando un piccolo taglio proprio al centro di questa striscia di stoffa che abbiamo avanzato. Quando andremo a caricare il cellulare infiliamo il caricatore nella corrente, appendiamoci la tasca appena fatta dal manico e infiliamoci dentro il nostro telefono.

Per fare tasche porta tutto da poter appendere in tutta la casa abbiamo bisogno di un telaio circolare da ricamo. Tagliamo un cerchio di dimensione superiore al nostro telaio e facciamo in modo che al centro rimanga una tasca posteriore. Ora semplicemente tendiamo bene la stoffa sul telaio, blocchiamola, tagliamo via l’eccesso e appendiamolo al muro.

Consigliati per te