Idee creative per riciclare il polistirolo

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Il polistirolo è un materiale plastico tra i più comuni nella vita quotidiana. Anche chi si impegna a usare meno plastica, spesso si troverà tra le mani contenitori realizzati in polistirene. È la materia di cui sono fatte le vaschette per alimenti, in cui sono imballati elettrodomestici e oggetti fragili, e molto altro.

Se non smaltito correttamente è un materiale molto inquinante. Però è riciclabile e si butta nella raccolta della plastica. Inoltre, la sua leggerezza e versatilità lo rendono molto adatto ad essere riutilizzato in modo creativo.

Per questo gli Esperti di ProiezionidiBorsa, con il pallino del risparmio e dell’inventiva, propongono alcune idee creative per riciclare il polistirolo.

Una casetta per cani e gatti

Il polistirolo è un buon isolante termico, molto usato nell’edilizia. Ha il pregio di essere traspirante e al contempo isolante, ed è pressoché inattaccabile da muffe e batteri. In più è impermeabile e compatto. Simili proprietà sono sfruttabili in casa anche nel semplice fai da te.

I box di polistirolo usati per alimenti, o lastre dello stesso materiale sono facili da tagliare e assemblare con uso di colla o di spilli.

Non è difficile realizzare una cuccia da esterno per gli animali domestici. Si dovrà porre in un luogo riparato e “zavorrare” con pietre o altri oggetti pesanti, per evitare che il vento la porti via. Ma terrà gli animali al caldo e all’asciutto.

Con un taglierino si può praticare un ingresso, a cui applicare una tendina di un tessuto spesso e resistente. All’interno si dovranno sistemare cuscini e coperte, meglio se lavabili, per rendere la cuccia confortevole. È una buona idea rivestire le pareti e la tettoia in modo che durino di più e al micio non venga voglia di sbriciolarle con le unghie.

Isolare le piante durante l’inverno

Sempre grazie alle sue proprietà termoisolanti, le vaschette o i coperchi di polistirolo si possono posizionare sotto i vasi delle piante. Così isoleranno la pianta dal pavimento freddo.

Altri materiali utili per proteggere le piante del balcone sono il nylon e il tessuto-non-tessuto, che difendono la flora dal gelo lasciandola traspirare.

D’inverno non si dovrebbero le piante su mensole e tavoli se sono all’aperto. Si tengano il più possibile riparate avvicinandole alla parete. Per altri consigli suggeriamo questo articolo su come prendersi cura delle piante da esterno durante la stagione fredda.

Altre idee creative per riciclare il polistirolo

Con il polistirolo si possono realizzare pannelli fonoassorbenti. Saranno utili non solo ai musicisti, ma anche a chi vuole godersi meglio l’Home Theatre o il giradischi. I pannelli in polistirene saranno ancora più efficaci se rivestiti in un tessuto spesso e fissati su listelli di legno. Si possono poi appendere o agganciare alla parete.

Con il polistirolo si possono fare anche piccoli oggetti artistici e decorazioni.

Tra le idee più semplici ci sono le decorazioni per l’albero di natale, ma perché non adattarle anche a feste di compleanno o ad Halloween?

Sarà facile disegnare e ritagliare tante forme, dipingerle o rivestirle con scampoli di stoffa, nastrini e spille. Essendo così leggere, le decorazioni in polistirolo si possono appendere praticamente ovunque, senza rischiare ammaccature e graffi sui mobili. E se i cuccioli di casa li fanno cadere, non ci saranno disastri.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te