I trucchi per pagare fino al 15% in meno sull’affitto del primo anno

Nonostante la crisi da coronavirus ancora molte persone hanno la necessità di spostarsi e cercare una casa in affitto. Questo periodo presenta per queste persone delle possibilità particolari, in quanto in molte città il prezzo dell’affitto degli immobili è in calo.

Esiste però un costo che spesso pesa per più del 10% sulle spese del primo anno. Scopriamo subito qual è questo costo e i trucchi per pagare fino al 15% in meno sull’affitto del primo anno.

Le agenzie

Trovare casa in affitto non è una cosa facile. In particolare, è difficile capire in che zone affittare e a cosa stare attenti, soprattutto se ci si deve spostare in una nuova città.

Si ricorre, quindi, spesso a società di professionisti, ossia alle agenzie immobiliari. Anche se queste compagnie siano spesso capaci di tagliare i tempi di ricerca e trovare l’abitazione giusta, il prezzo di questo servizio è spesso elevato.

Questo, infatti, tende ad oscillare tra il 12 e il 15% dell’affitto annuo dell’immobile. Cerchiamo di fare chiarezza su questo dato con un esempio.

Immaginiamo di trovare una casa in affitto per 1.000 euro al mese grazie all’intermediazione di un’agenzia. L’ammontare richiesto da quest’ultima per il servizio andrà calcolato su un anno di affitto, quindi 1.2000 euro. Calcolando le percentuali prima descritte, si dovranno quindi pagare tra i 1.440 e i 1.800, più iva. Per evitare questi costi moltissime persone cercano dei modi per trovare casa senza passare per le agenzie, ma non è semplice.

Affittare senza spese di agenzia

Riuscire a trovare casa senza passare dalle agenzie non è così semplice come in passato. Se, infatti, molti siti internet erano soliti ospitare per la maggior parte privati, le cose sono profondamente cambiate.

Famosi siti per la ricerca delle case tendono ormai ad ospitare più offerte di agenzie che di privati. Come fare allora? Sono due le strade possibili.

La prima è cercare casa sui social media. Su piattaforme quali Facebook vi sono moltissimi privati che cercano di affittare i propri immobili senza passare per le agenzie. Basta trovare il gruppo per la città in cui ci si vuole spostare e il gioco è fatto.

La seconda strada è quella di affidarsi alle proprie conoscenze personali. Moltissime volte capita di riuscire ad arrivare a delle persone che affittano degli immobili attraverso insospettabili amicizie in comune.

Prestando attenzione alle condizioni dell’immobile, si potrà così affittare casa senza dover pagare i costi dell’agenzia.

Abbiamo così spiegato i trucchi per pagare fino al 15% in meno sull’affitto del primo anno.

Consigliati per te