I tortellini in una variante golosissima alla quale non si può proprio resistere

I tortellini sono un gustosissimo piatto della tradizione emiliana dalle origini molto antiche.
Si tratta di una pasta all’uovo ripiena di carne di maiale o prosciutto cotto o mortadella e sono consumati generalmente con il brodo di carne di manzo. Quella che vogliamo proporre oggi, invece, è una variante gustosa e molto diversa da quella tradizionale. Vediamo insieme come preparare i tortellini in una variante golosissima alla quale non si può proprio resistere.

Ingredienti per la pasta

a) 500 gr. di farina 00;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

b) 5 uova;

c) sale q.b.

Ingredienti per il ripieno

a) 80 gr. di carne di maiale;

b) 80 gr. di prosciutto cotto;

c) 80 gr. di mortadella;

d) 80 gr. di carne di vitello;

e) 20 gr. di burro;

f) 100 gr. di parmigiano grattugiato;

g) 2 uova;

h) noce moscata q.b.;

i) sale q.b.

Ingredienti per il condimento

a) 50 gr. di burro;

b) 250 gr. di prosciutto cotto a fettine;

c) 350 gr. di panna fresca liquida;

d) 100 gr. di funghi champignon;

e) sale q.b.;

f) pepe q.b.;

g) prezzemolo fresco.

Preparare la pasta

Per preparare la pasta, realizzare una fontana con la farina setacciata. Creare un foro al suo centro, mettere le uova e salare. Incorporare poco alla volta la farina mentre si impasta. Lavorare l’impasto finché sarà ben compatto e formare una pallina. Avvolgerla nella pellicola e lasciar riposare per circa mezz’ora. Una volta trascorso il tempo stabilito, infarinare il piano di lavoro e lavorare la sfoglia con la macchina per la pasta o il mattarello. La sfoglia dovrà essere sottilissima e liscia.

Preparare il ripieno

Prendere le carni, ridurle a tocchetti e a parte fare lo stesso con gli affettati. Far sciogliere una noce di burro in una padella e far cuocere le carni per circa 15 minuti. Lasciar raffreddare e, nel frattempo, tritare con l’aiuto di un mixer il prosciutto, la mortadella e le carni intiepidite. Aggiungere il parmigiano grattugiato per amalgamare, le uova, un po’ di noce moscata e il pepe. Mescolare ancora una volta con un cucchiaio e mettere il composto da parte in una ciotola. Tagliare i quadrotti con l’apposita rotella e posizionare al centro di ogni quadrotto un cucchiaino di ripieno. I quadrotti dovranno essere di circa 4 centimetri. Chiudere la pasta a triangolo facendo combaciare bene i lembi della pasta con aiuto del dito mignolo. È un lavoro complesso, ma il risultato è assicurato. Far riposare la pasta in un luogo fresco.

Preparare il condimento

In una padella far sciogliere il burro e far rosolare il prosciutto cotto tagliato a listarelle. Aggiungere i funghi champignon e far rosolare ancora un paio di minuti. Adesso, aggiungere la panna fresca ed amalgamare bene aggiungendo il sale e il pepe a piacere. Far bollire una pentola d’acqua con il sale e appena raggiunge il bollore, versare con delicatezza i tortellini. Una volta pronti, scolarli e farli passare in padella con il condimento di prosciutto e funghi. Dopo un minuto, spegnere e servire con un paio di foglie di prezzemolo fresco.
Ecco pronti i tortellini in una variante golosissima alla quale non si può proprio resistere.
Se non si ha tempo o pazienza per realizzare i tortellini in casa, si possono comprare in gastronomia: il risultato sarà simile.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te