I titoli da monitorare sul mercato mondiale che potrebbero rivelarsi utili per difendersi dalle incertezze del momento

Il tanto temuto discorso di Putin in occasione dell’anniversario della vittoria dell’Unione Sovietica sui nazisti, 77 anni fa, si è rivelato molto meno bellicoso del previsto. A differenza degli allarmi lanciati dai servizi segreti delle potenze occidentali, lo zar ha preferito virare su toni relativamente meno aggressivi. Sebbene per ovvi motivi politici, abbia mantenuto lo stesso profilo finora adottato. Ma quali sono i nemici dei mercati in questa fase? E soprattutto quali sono i titoli da monitorare sul mercato mondiale che si potrebbero rivelare utili alleati per riuscire a superare la tempesta?

Sarà bene partire prima di tutto con il dire che le grandi osservate speciali restano le Banche centrali, le stesse che, da ogni parte del Mondo, sono chiamate a risolvere l’annoso problema di un’inflazione ormai in fase di rialzo costante. Parallelamente, però, le stesse istituzioni dovranno evitare il nemico di una crisi economica evitando, perciò, misure draconiane. La quadratura del cerchio potrà dirsi realizzata, dunque, solo in caso di salvezza dei risultati sul fronte della crescita e dell’inflazione.

I titoli da monitorare sul mercato mondiale che potrebbero rivelarsi utili per difendersi dalle incertezze del momento

Guardando ai mercati e per la precisione ai vari listini, impossibile non notare come il Nasdaq sia sotto pressione ormai da qualche tempo. In particolare ieri l’indice dei titoli tecnologici ha registrato un calo di circa il 4%. Da parte sua, oggi, Piazza Affari è partita al rialzo.

Il rimbalzo, però, accomuna un poco tutte le Borse europee sulle quali risalta un incoraggiante segno più. Per quanto riguarda i nomi, invece,  da UBS suggeriscono, tra gli altri, Activision Blizzard, Wells Fargo & Company, Biogen,  Merck e  Microsoft. Focalizzandosi più nello specifico, invece, per Wall Street, gli analisti di Morgan Stanley hanno promosso Progressive Corp. ad un rating Equal Weight dal precedente Underweight. Nellos tesso tempo hanno aumentato il target price a 115 dollari dai precedenti 85. Promozione anche per il titolo Match Group, Inc. Per gli analisti di Wells Fargo il giudizio passa ad un rating Overweight dal precedente Equal Weight pur con un taglio che ha portato il target price a 115 dollari dai precedenti 140.

Approfondimento
Il punto sui mercati

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te