I titoli da cavalcare a Wall Street fino a dicembre

A breve si potrebbe raggiungere un picco dai minimi del marzo 2009, quali sono I titoli da cavalcare a Wall Street fino a dicembre?

Il rialzo sarà ancora forte a Wall Street ma durerà poco in tempo. Le probabilità sono che da gennaio in poi i mercati americani lateralizzeranno per almeno un paio di anni fra +5/-5% di media con punte al rialzo/ribasso al massimo del 15%.

I massimi del 2019 dovrebbero formarsi a dicembre.

Mappa previsionale anno 2019 su scala giornaliera

 

Mappa previsionale decennio 2011/2020 su scala mensile

 

Come sfruttare questo ultimo scorcio di rialzo?

Quali sono i titoli ad alto potenziale sui quali investire?

Prima facciamo il punto sulla situazione grafica degli indici azionari americani.

Proiezioni per i mercati di Wall Street  dal 1 settembre al 30  dicembre

Dow Jones

area di minimo 25.029/26.214

area di massimo 28.300/30.000

Primario supporto 25.339.

Inversione ribassista con una chiusura giornaliera e  settimanale inferiore ai 24.680.

Nasdaq C.

Tendenza rialzista

area di minimo 7.399/7.888

area di massimo 9.250/9.998

Primario supporto 7.662.

Inversione ribassista con una chiusura giornaliera e  settimanale inferiore ai  7.292

S&P 500

Tendenza rialzista
area di minimo 2.735/2.881

area di massimo 3.211/3.349

Primario supporto 2.822.

Inversione ribassista con una chiusura giornaliera e  settimanale inferiore ai  2.727.

Riteniamo che i minimi di periodi siano stati già segnati ed ora le attese sono per un rialzo del 10% con obiettivo l’area d massimo attesa per/entro la fine del mese di dicembre

I titoli da cavalcare a Wall Street fino a dicembre

A parer nostro per sfruttare al massimo delle potenzialità il rialzo atteso si dovrà puntare sui  FAANG

I titoli FAANG  sono i seguenti:

Amazon, Apple, Facebook, Google (Alphabet), Netflix. C’è da rimarcare che  presentano multipli elevati rispetto alla media degli altri settori ma a parer nostro questo è un punto di forza e non di debolezza in quanto le attese sugli utili e la crescita sono potenzialmente superiori agli altri settori.

Amazon (AMZN)

Ultima chiusura  1.833,51$.

La tendenza di breve, medio e lungo termine è rialzista.

Obiettivo a 1/3 mesi a  2.035$. Lo Stop è a 1.670$.

*Valore valido fino al 28 febbraio.

Titoli Apple (AAPL)

Ultima chiusura  213,26$.

La tendenza di breve, medio e lungo termine è rialzista.

Obiettivo a 1/3 mesi a  230/255$. Lo Stop è a 190$.

Titoli Facebook (FB)

Ultima chiusura  187,49$.

La tendenza di breve, medio e lungo termine è rialzista.

Obiettivo a 1/3 mesi a  208/220$ ed oltre. Lo Stop è a 176$.

Titoli Google (Alphabet GOOGL)

Ultima chiusura  1.204,93$.

La tendenza di breve, medio e lungo termine è rialzista.

Obiettivo a 1/3 mesi a  1.283/1.350$ ed oltre. Lo Stop è a 1.092$.

Titoli Netflix (NFLX)

Ultima chiusura  290,17$.

Tendenza ribassista. Acquistare solo in chiusura mensile superiore ai 328,58$.

Conclusioni

Tranne Netflix tutti gli altri titoli considerati presentano credenziali per un rialzo a 1/3 mesi fra il 5 ed il 20% ed oltre. In ogni caso le probabilità sono per maggiore forza relativa rispetto al benchmark.

I titoli da cavalcare a Wall Street fino a dicembre ultima modifica: 2019-09-09T15:49:32+02:00 da Gerardo Marciano
Investing Roma
Investing Roma

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.