Le 5 domande da fare alla tua banca
Noi di Fisher non lasciamo mai soli i nostri clienti. Se hai 350K, scopri di più su come operiamo in questa guida.
Scopri di più >>

I titoli bancari da mettere in portafoglio: Unicredit

Quali sono i titoli bancari da mettere in portafoglio?

Del settore  abbiamo scritto in un articolo precedente (Quanto valgono le azioni delle banche italiane?), in questo articolo ci occupiamo specificatamente di Unicredit.

I titoli bancari da mettere in portafoglio: punti di forza di Unicredit

  • L’attività del gruppo appare altamente redditizia grazie alla sovraperformance dei margini netti.
  • La bassa valutazione, con un rapporto P/E pari a 6,13 e 5,87 rispettivamente per l’esercizio in corso e 2020, rende il titolo piuttosto interessante per quanto riguarda i multipli di utile.
  • La società è una delle società con i migliori rendimenti con aspettative di dividendi elevati.
  • Gli analisti hanno un giudizio positivo su questo titolo. Il consenso medio raccomanda la sovraponderazione o l’acquisto delle azioni.
  • Il prezzo obiettivo medio fissato dagli analisti che coprono il titolo è superiore ai prezzi correnti e offre un enorme potenziale di apprezzamento, come si vede dalla tabella seguente.
    Mean consensus OUTPERFORM
    Number of Analysts 24
    Average target price 15,2 €
    Last Close Price 11,9 €
    Spread / Highest target 53%
    Spread / Average Target 27%
    Spread / Lowest Target -7,7%

I titoli bancari da mettere in portafoglio: punti di debolezza  di  Unicredit

Come stimato dagli analisti, questo gruppo è tra le aziende con le prospettive di crescita più basse.

I titoli bancari da mettere in portafoglio: analisi tecnica e previsionale di  Unicredit

Unicredit  (UCG) ha chiuso la seduta del 9 aprile in rialzo dello 0,27% rispetto alla seduta precedente a quota 11,946€.

Nella tabella seguente è mostrato il rendimento di Unicredit su un arco temporale che va da 7 giorni a 5 anni. Notiamo come il rendimento con e senza dividendo sia abbastanza diverso. Questo ci conferma che Unicredit non è un titolo da scegliere se si ambisce a un ricco dividendo, ma tuttavia non è trascurabile.

UCG Industry Market
7 Day -0.07% 0.5% 0.8%
30 Day 6.5% 5.2% 5.0%
90 Day 15.6% 11.8% 12.0%
1 Year -29.9%/-31.1% -22.1%/-25.4% -2.3%/-5.6%
3 Year -20.1%/-62.1% -39.1%/-51.8% 13.5%/-2.5%
5 Year -58.8%/-81.1% -35.9%/-60.4% 11.7%/-32.8%

I titoli bancari da mettere in portafoglio: time frame giornaliero

Sul titolo è in corso una proiezione rialzista che non ha ostacoli lungo il cammino che porta al I° obiettivo di prezzo in area 12,3993€. La rottura in chiusura di giornata di questo livello aprirebbe le porte a una continuazione del rialzo fino al II° obiettivo di prezzo in area 13,6248€.

I ribassisti potrebbero trovare a prendere il sopravvento con chiusure giornaliere inferiori a quota 11,6387€.

Unicredit: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Unicredit: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Clicca qui per leggere le definizioni utilizzate in questo articolo.

I titoli bancari da mettere in portafoglio: Unicredit ultima modifica: 2019-04-10T08:51:15+02:00 da Redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.