I soldi di una donazione rientrano nella dichiarazione dei redditi?

Insieme agli Esperti di Proiezionidiborsa risponderemo ai Lettori che si chiedono se i soldi di una donazione rientrano nella dichiarazione dei redditi. I dubbi e gli interrogativi sono legittimi perché non sempre chi riceve in regalo somme di denaro deve dichiararli al Fisco. Esistono cioè particolari circostanze in cui per le regalie in denaro non si pagano le tasse e non scatteranno mai controlli dell’Agenzia delle Entrate. Ad esempio nella circolare n. 3/2008 dell’Autorità fiscale si legge che le donazioni di soldi di modico importo sono esenti da imposte.

Nell’articolo “Come fare donazioni di soldi tra parenti senza rischiare controlli dell’Agenzia delle Entrate” il Lettore troverà indicazioni utili. Ciò perché è necessario usare prudenza nel trasferimento di contanti che sempre più spesso allertano le verifiche fiscali. Al di là di possibili comportamenti illegali relative all’evasione fiscale conviene sapere se i soldi di una donazione rientrano nella dichiarazione dei redditi. Se si ricevono somme di denaro in contanti risulta assai semplice sottrarli allo sguardo indagatore dell’Agenzia delle Entrate. La situazione si complica e richiede maggiore accortezza quando le regalie avvengono tramite strumenti tracciabili.

Prova il Trading iBroker in TradingView con una Demo Gratuita e dati in tempo reale.
Attivabile subito.

PROVALA ORA!

I soldi di una donazione rientrano nella dichiarazione dei redditi?

Se la donazione di denaro avviene tra marito e moglie o tra genitori e figli non si pagano imposte fino alla franchigia di 1 milioni di euro. Al di sopra di questa somma scatta un’aliquota del 4%. Le imposte aumentano e raggiungono il 6% nel caso di donazioni fra sorella e fratello superiori a 100mila euro.

Si deve inoltre far confluire nella dichiarazione reddituale la donazione di denaro che si riceve da parenti fino al 4° grado. In tal caso i soldi delle regalie subiscono una tassazione pari al 6%. Lo stesso dicasi per i regali che provengono da affini fino al 3° grado. L’aliquota sarà pari all’8% se invece sono amici, conoscenti o estranei ad effettuare una regalia in denaro.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.