I soldi contanti sono spariti quasi del tutto per fare la spesa

Tocchiamo sempre meno monete e banconote al momento di effettuare un pagamento. A primo impatto tutti potrebbero pensare alla paura del contagio, invece non è assolutamente così.

Per capire perché i soldi contanti sono spariti quasi del tutto per fare la spesa sfogliamo l’ultima edizione dell’Osservatorio del Politecnico di Milano. Ebbene gli italiani nel 2020 hanno effettuato pagamenti digitali per un totale di 5,2 miliardi di transizioni. A conti fatti si è passati dal 29% al 33% del valore totale dei pagamenti in Italia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Quali pagamenti elettronici sono cresciuti

I pagamenti in modalità contactless con carta e quelli con smartphone e device indossabili hanno avuto un balzo sostenuto. I consumatori hanno iniziato a prendere confidenza con i canali digitali e con le modalità di pagamento che consentono di evitare contatti.

Ormai con lo smartphone si fa tutto

La spinta al pagamento con mezzi elettronici è stata incentiva anche dalla chiusura delle attività di vicinato e dunque il consumatore ha dovuto rivolgersi al mondo dell’e-commerce per fare acquisti. Ebbene gli italiani hanno acquistato tramite piattaforma, sfruttando lo smartphone. Un chiaro segno della comodità nell’uso di questo dispositivo.

Gli italiani, successivamente, non hanno cambiato le abitudini nella formula di pagamento quando è avvenuta la riapertura di gran parte degli esercizi commerciali. Ciò vuol dire che il consumatore ha continuato ad utilizzare i pagamenti elettronici a discapito dei soldi contanti.

Quanto ha inciso il cashback?

Ultimamente il Governo Conte ha introdotto il cashback prevedendo un rimborso del 10% sull’importo speso presso le attività commerciali sul territorio italiano. Questa misura ha in primo luogo l’obiettivo di ridurre l’evasione e di tracciare quanto più è possibile i pagamenti degli italiani. Con la conseguenza di cercare di scoraggiare le transazioni con soldi contanti a fronte di un beneficio economico.

Quanto ha inciso, sulle consuetudini degli italiani abituati a maneggiare monete e banconote, l’introduzione del cashback? Intanto, però, dalla ricerca del Politecnico di Milano risulta che i soldi contanti sono spariti quasi del tutto per fare la spesa.

Consigliati per te