I segreti per preparare torte incredibilmente buone, ma davvero leggere e a prova di ogni gusto

Chi l’ha detto che una torta, per essere davvero buona e golosa, debba per forza contenere ingredienti grassi e ipercalorici?

Per mantenersi in forma e in salute non è necessario nutrirsi solo di verdurine scondite, anzi. Una sana alimentazione equilibrata è fondamentale. E un dolcetto a fine pasto, a colazione o a merenda non fa male, soprattutto se leggero e preparato solo con ingredienti sani. In questa guida sveleremo i segreti per preparare torte incredibilmente buone ma davvero leggere a prova di ogni gusto.

Zucchero

Un dolce senza zucchero è una contraddizione in termini. Ma è anche vero che si può fare un taglio sulle quantità. Si può cominciare, ad esempio, con il ridurre di un terzo le dosi indicate nella ricetta e, abituando il gusto poco alla volta, arrivare addirittura a dimezzare la dose. In alternativa, è anche possibile usare dei sostituti: zucchero di canna integrale, malto d’orzo, stevia… In questo caso, bisogna abituarsi al gusto in quanto lo modificano un poco.

Viva le farine integrali e quelle alternative

Un altro accorgimento salutistico riguarda la farina. Anziché usare solamente la classica farina bianca 00 raffinata, suggeriamo di sperimentare le cosiddette “farine alternative”. Un po’ meno comuni, stanno diventando sempre più di moda. Dalla farina integrale a quella di mandorle o nocciole, dalla farina di riso a quella di pistacchi… Ce ne sono davvero tante da provare! Unica avvertenza, per risultati ottimali queste farine “speciali” sono sempre da miscelare con la farina bianca, a meno che non si abbia una specifica intolleranza alimentare.
Daranno comunque un buon contributo sia in termini di gusto che a livello nutrizionale. In genere si tratta infatti di prodotti con un buon contenuto proteico.

Grassi

Ecco infine la nota più dolente! I grassi sono di certo l’ingrediente dei dolci che fa salire l’ago della bilancia, ma che fa male anche a cuore e arterie. E quindi? Al posto di burro, latte intero, panna, creme & C., via libera a yogurt, panna vegetale, latte di soia e olio di semi. Tutti buoni e molto saporiti, ma molto più leggeri, ricchi di proteine e poveri di grassi saturi.

Ora che abbiamo svelato i segreti per preparare torte incredibilmente buone, ma davvero leggere e a prova di ogni gusto, non resta altro che correre in cucina per sperimentare!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te