I segreti per preparare questo secondo morbido e saporito evitando gli errori comuni

Vediamo oggi di svelare tutti i segreti per preparare questo secondo morbido e saporito evitando gli errori comuni: lo spezzatino. Si tratta di una preparazione apparentemente semplice che in realtà nasconde qualche insidia. Una volta preso nota di queste indicazioni, si può avere la certezza che il risultato sarà sempre eccellente. Che si desideri utilizzare il pollo, il manzo, il vitello o addirittura il seitan, queste regole vanno sempre tenute a mente.

Il taglio

Ebbene, non è importante la tipologia di carne che si utilizza ma il taglio di quest’ultima. Bisogna scegliere un pezzo non eccessivamente magro, questo perché per ottenere quella tipica consistenza cremosa, tipica di questo piatto, la carne deve avere delle venature di grasso che in cottura si scioglieranno lentamente. Per la versione vegan la scelta migliore è quella di utilizzare la “carne” di soia, meglio se disidratata e lasciata in ammollo per 30 minuti.

La farina

Sulla farina i pareri sono discordanti. Certo è che infarinare leggermente i bocconcini di carne riduce la possibilità che la carne si indurisca. Un piccolo segreto suggerisce di sostituire la farina con un po’ di concentrato nel caso si utilizzi del pomodoro in cottura.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

I liquidi

Necessitando lo spezzatino di una cottura lunga, bisogna prestare attenzione a mantenere il giusto equilibrio di liquidi. Quindi prestare attenzione ad aggiungere il brodo o del vino quando ci si accorge che il fondo è troppo denso. Un tocco di eleganza suggerisce di pasteggiare con il medesimo vino utilizzato per sfumare la carne.

Errori da evitare

Infine ci sono due errori comuni che bisognerebbe evitare di commettere. Il primo consiste nel cuocere insieme le verdure di accompagnamento della carne. Quindi al momento della rosolatura in pentola insieme alla carne sono ammessi solo sedano, carote e cipolle per la rosolatura. Eventuali verdure andranno cotte separatamente ed unite solo alla fine. Infine pensare che si possa preparare uno spezzatino in tempi brevi è un grave errore. Per una buona riuscita infatti la cottura deve essere lenta e a fiamma bassa.

Ebbene ecco svelati i segreti per preparare questo secondo morbido e saporito evitando gli errori comuni.

Approfondimento

Come preparare un secondo piatto sano in un baleno e che farà leccare i baffi a tutti

Consigliati per te