I segreti di un pollo alle mandorle tutto italiano, facilissimo e veloce

Oggi vogliamo parlare dei segreti di un pollo alle mandorle tutto italiano, facilissimo e veloce.

La ricetta si ispira alla cucina cinese ma, a differenza di questa, non richiede tanti ingredienti ed è di rapidissima preparazione. Il risultato sarà un secondo piatto completo e bilanciato.

Ricordiamo, infatti, che il consumo di mandorle è altamente consigliato dai nutrizionisti in quanto ha effetti energizzanti ed antinfiammatori. Inoltre le mandorle, oltre a essere nutrienti, sono ricche di magnesio e di potassio, che sono sali minerali molto utili per il benessere dell’organismo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Gli ingredienti

Vediamo, dunque, gli ingredienti per preparare un pollo alle mandorle tutto italiano, facilissimo e veloce:

a) 500 gr di petto di pollo;

b) 120 gr di mandorle pelate;

c) cinque cucchiai di salsa di soia;

d) ½ bicchiere di acqua;

e) un mazzetto di cipollotti piccoli

f) una manciata di farina

La preparazione

Per cominciare bisogna tagliare il pollo a cubetti di circa due centimetri e lasciarli in un piatto coperto.

Quindi versare le mandorle in un’ampia padella dai bordi alti e lasciarle tostare a fuoco alto. Fare attenzione a girarle spesso affinché non si brucino.

Appena saranno imbiondite metterle in una ciotola. Versare nella stessa padella i cipollotti sminuzzati con un fondo di olio. Lasciare cuocere per cinque minuti e aggiungere la salsa di soia e mezzo bicchiere di acqua. Non c’è da preoccuparsi se l’acqua è troppa: basterà farla evaporare qualche minuto in più. Se, invece, è poca si potrà aggiungere senza problemi.

Appena il fondo si addensa versare il pollo precedentemente infarinato. Se si preferisce che la crosta del pollo sia croccante utilizzare farina di riso altrimenti una comune farina bianca.

Lasciare cuocere una decina di minuti a fuoco alto girando via via. Controllare la sapidità, tenendo presente che solitamente la presenza della soia non necessita di aggiunte di sale.

Aggiungere, infine, le mandorle precedentemente tostate e girare energicamente, sempre a fuoco alto, per un paio di minuti.

Il risultato sarà un secondo piatto dal successo assicurato, sano e succulento.

Diventa un piatto unico

Si potrà trasformare facilmente in un piatto unico se accompagnato da riso bianco o da riso pilaf.

Ecco, dunque, svelati i segreti per cucinare un pollo alle mandorle tutto italiano, facilissimo e veloce.

Consigliati per te