I prossimi sei mesi potrebbero vedere Facebook perdere forza relativa rispetto al resto del mercato

Come già spiegato in un articolo precedente, i prossimi sei mesi potrebbero vedere Facebook perdere forza relativa rispetto al resto del mercato. Questa conclusione è supportata dall’analisi delle serie storiche che dal 1980 a oggi mostrano come, dopo le elezioni presidenziali negli USA, i titoli value rendano meglio di quelli growth.

Secondo gli analisti il consenso medio è Buy, comprare subito, con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 15% circa.

Calcolatore del reddito da investimenti
Calcola in soli 60 secondi quali dovrebbero essere i tuoi risparmi per affrontare una pensione confortevole. Se hai 350.000 € da investire, accedi al Calcolatore del reddito da investimenti e agli aggiornamenti periodici

Scopri di più

Tra i principali punti di forza del titolo ricordiamo

  • L’elevata crescita prevista per i prossimi anni fiscali
  • L’attività del gruppo appare altamente redditizia grazie alla sovraperformance dei margini netti.
  • Grazie ad una solida situazione finanziaria, l’azienda dispone di un notevole margine di manovra per gli investimenti.
  • Storicamente, la società ha pubblicato dati superiori alle aspettative.
  • La crescita rimane un punto di forza di questa azienda. Nelle loro previsioni di vendita, gli analisti si mostrano ottimisti per quanto riguarda le prospettive di vendita.
  • Negli ultimi mesi, le revisioni degli EPS sono rimaste piuttosto promettenti. Gli analisti prevedono ora livelli di redditività più elevati rispetto al passato.

Tra i punti di debolezza di Facebook, invece, ricordiamo il rapporto tra il valore d’impresa e le vendite che è tra i più alti al mondo.

I prossimi sei mesi potrebbero vedere Facebook perdere forza relativa rispetto al resto del mercato: i livelli da monitorare secondo l’analisi grafica e previsionale

Il titolo azionario Facebook (NASDAQ:FB) ha chiuso la seduta del 11 novembre a quota 276,48 dollari  in rialzo del 1,49% rispetto alla seduta precedente.

Time frame giornaliero

La tendenza in corso è ribassista e ha già raggiunto il I obiettivo di prezzo in area 269,6 dollari. Tale traguardo ha provocato un leggero rimbalzo che si trasformerebbe in qualcosa di più importante nel caso di una chiusura giornaliera superiore a 286,7 dollari.

Qualora, invece, si rompesse il supporto in area 269,6 dollari la discesa potrebbe proseguire verso gli obiettivi indicati in figura.

facebook

Facebook: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è rialzista, ma la chiusura di venerdì 13 novembre potrebbe determinare una brusca inversione ribassista. Come si vede dal grafico, infatti, una chiusura settimanale inferiore a 281,4 dollari potrebbe segnare l’inizio di un’inversione ribassista.

Il recupero del livello indicato, invece, farebbe continuare la tendenza rialzista in corso.

facebook

Facebook: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

La tendenza in corso è rialzista e viaggia verso gli obiettivi indicati in figura. Solo una chiusura mensile inferiore a 238,05 dollari farebbe invertire la tendenza al ribasso.

facebook

Facebook: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Consigliati per te