I profiteroles, un perfetto fine pasto

Quante volte abbiamo mangiato i bignè con la panna o il cioccolato? E quante altre volte abbiamo assaggiato i profiteroles, chiedendoci magari come prepararli? Oggi vogliamo preparare i profiteroles, un perfetto fine pasto. Vediamo come fare per prepararli al meglio.

Ingredienti

  • 62 gr di acqua;
  • 55 gr di burro;
  • 8 gr di zucchero;
  • 120 gr di uova;
  • 62 gr di latte;
  • 3 gr di sale fino;
  • 77 gr di farina;
  • Un tuorlo;
  • Acqua qb;
  • 250 gr di panna fresca;
  • 50 gr di zucchero a velo;
  • Un baccello di vaniglia;
  • 200 gr di acqua;
  • 80 gr di panna fresca liquida;
  • 450 gr di cioccolato fondente;
  • 150 gr di zucchero.

I profiteroles, un perfetto fine pasto

Preparare i profiteroles è semplicissimo.

Per prima cosa bisogna preparare la pasta choux. Mettiamo acqua, latte, sale e zucchero in una casseruola. Uniamo anche il burro a cubetti. Facciamo bollire il tutto e aggiungiamo tutta la farina. Mescoliamo il tutto con una spatola e attendiamo la patina bianca sul fondo del pentolino, ci vorranno due-tre minuti. Aggiungere un uovo alla volta. Quando vediamo che l’uovo è stato bene assorbito, aggiungiamo l’altro finché non finiscono.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
One Power Zoom: i veri occhiali con lenti autoregolabili - Due al prezzo di uno

CLICCA QUI

Mettiamo il composto in una tasca da pasticcere. Su una leccarda da forno rivestita di carta forno, spremiamo il contenuto della tasca da pasticcere. Attenzione a distanziare i bignè per bene. Spennellare la superficie dei bignè con acqua e tuorlo. Infornare a 220° in modalità ventilata per 20-25 minuti e poi abbassare a 180°.

La salsa e il ripieno

Per la salsa trituriamo il cioccolato e versiamo in un pentolino acqua e zucchero. Far bollire, aggiungere la panna e unire metà del cioccolato. Una volta raggiunto il bollore, aggiungere il resto del cioccolato.

Lasciare raffreddare a 30-32° circa. Per il ripieno montare la panna e aggiungere metà dello zucchero a velo e la bacca di vaniglia. Quando la panna sarà ben montata, aggiungere il resto dello zucchero.

A questo punto, riempire di crema i bignè, tuffarli nel cioccolato e metterli su un piatto da portata. Assemblare la torretta di bignè e guarnire con ciuffi di panna fresca.

I profiteroles, un perfetto fine pasto, sono dunque pronti. Si conservano in frigo per un paio di giorni.

Consigliati per te