I problemi di audio dello smartphone si possono risolvere in questo modo

Al giorno d’oggi chiunque ha uno smartphone. Anche i meno tecnologici. Tutti si sono dovuti adeguare ad una vera e propria rivoluzione. Il cellulare oramai non è più solo un marchingegno elettronico che serve ad effettuare delle chiamate. Esso racchiude tutto il mondo di una persona. I suoi contatti, i suoi affetti, i suoi dati personali.

Lo smartphone è uno scrigno colmo di tesori. Si sviluppa un vero e proprio legame affettivo con esso. Lo si ama quasi come una persona di famiglia. Perderlo è un dramma. Se qualcuno ce lo sottrae illegalmente, ci sentiamo contriti e violati.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Dato l’attaccamento così forte, bisogna che lo smartphone sia il più possibile adeguato alle esigenze di ciascuno. Se c’è qualcosa che non va, si cerca subito di rimediare.

Ad esempio i problemi di audio dello smartphone si possono risolvere in questo modo.

Smartphone e problemi di audio

Con lo smartphone si fa di tutto. Si naviga in Internet, si chatta, si fanno videocall, si lavora in smart working. Si ascolta la musica e si guardano video su YouTube. È necessario, di conseguenza, che l’audio sia perfetto. In tutte le attività summenzionate c’è bisogno di una qualità sonora notevole.

E se il cellulare perde colpi? Se ci sono problemi in questo senso? Prima di recarsi dal rivenditore e sporgere reclamo, è importante controllare il dispositivo. È possibile che gli intoppi siano dovuti alla polvere che si è depositata sul microfono.

Si può operare qualche intervento di manutenzione ordinaria alquanto semplice.

I problemi di audio dello smartphone si possono risolvere in questo modo.

Pulire il cellulare o usare un’app

Il primo passo è trovare il microfono del proprio cellulare. Ce ne sono diversi. Di solito uno è collocato nella parte inferiore, un altro nella parte superiore e si usa nella ricezione delle chiamate. Il terzo dovrebbe trovarsi nei pressi della fotocamera esterna.

Una volta localizzati i microfoni, si può procedere con la pulizia degli stessi. Si utilizzano dei panni in microfibra o dei cotton fioc. Anche soffiare per rimuovere la polvere può essere importante. Bisogna ricordarsi di igienizzare tutte le periferiche di cui si è parlato.

È indispensabile porre attenzione alla cover. Quelle non originali possono essere molto deleterie. A volte coprono i microfoni e attutiscono il volume complessivo.

Vi sono, ancora, diverse app che servono per migliorare l’audio del cellulare e conferiscono al dispositivo un’amplificazione supplementare.

Queste semplici strategie possono risolvere i problemi di audio dello smartphone. Si consiglia di rivolgersi ad un negozio di telefonia se le problematiche dovessero persistere.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te