I pro e i contro del latte di origine vegetale e animale 

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Per alcune persone la colazione rappresenta un immancabile appuntamento mattutino. Molti, infatti, dichiarano di non riuscire a iniziare la giornata con il piede giusto se non mettono qualcosa nello stomaco.

Ma quali alimenti scegliere per un pasto completo ed equilibrato? In generale un classico italiano immancabile per questa occasione è rappresentato da una tazza di caffelatte fumante. È una scelta corretta? Come sostituirlo se si ha cambiato regime alimentare, passando a quello vegetariano o vegano? Per farsi un’idea è utile capire i pro e i contro del latte di origine vegetale e animale.

OFFERTA SPECIALE - POCHI PEZZI DISPONIBILI
Magia di Stelle Premium: dai un tocco di magia alla tua casa

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Latte animale

Per fare chiarezza sull’argomento oggi spieghiamo i pro e i contro del latte di origine vegetale e animale. Come abbiamo già detto, la scelta più classica, in Italia, ricade su quello vaccino. Molti lo preferiscono, infatti, per il sapore.

Ma ci sono anche altre variabili di cui tenere conto. In primo luogo presenta un ottimo apporto proteico e un buon contenuto di calcio, importantissimo per le ossa. Può capitare che il latte risulti poco digeribile per chi ha sviluppato un’intolleranza al lattosio. In questo caso si può optare sia per le bevande vegetali che per quelle che non contengano questo zucchero.

I due prodotti non sono interscambiabili

Prima di tutto bisogna specificare che chiamare “latte” anche i liquidi derivanti da soia, cocco o frutta secca è improprio. In realtà, infatti, i due prodotti non possono essere interscambiabili e non sono da mettere, a livello nutrizionale, sullo stesso piano. Questo alimento però presenta i propri vantaggi.

Tralasciando il punto di vista etico, esso è digeribile e presenta un apporto calorico minore, utile per chi soffre di obesità. Ciò non vale, tuttavia, per il latte di cocco, che risulta molto nutriente.

Oggi abbiamo, dunque,  risposto a questa annosa domanda: quali sono i pro e i contro del latte di origine vegetale e animale?

Per altri suggerimenti riguardanti dieta, lifestyle e benessere consigliamo di consultare altri articoli presenti sul nostro sito e sui nostri canali social. Basta cliccare qui per un consiglio benefico e drenante, ovvero le bevande a base di cannella.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te