I potenti fermenti naturali da preparare in casa

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

I Fervida, o fermenti di vita, sono un concentrato di batteri buoni. Si ottengono dopo una lunga fermentazione in acqua zuccherata o dolcificata di elementi vegetali. La durata della fermentazione, dipende dalla materia vegetale utilizzata e dall’uso che se ne dovrà fare. In genere, questo tempo non è mai inferiore ai dodici mesi, per permettere un buon sviluppo dei microrganismi buoni e nutrienti e l’eliminazione di quelli inutili e tossici.
Nei fermenti di vita, sono presenti batteri, probiotici, enzimi, antiossidanti, amminoacidi essenziali, acidi grassi, vitamine, sali minerali e altro.
Quando il ciclo della fermentazione è terminato, lo si potrà utilizzare sia per uso esterno che per uso interno, per le pulizie di casa, come compost per l’orto e tanto altro .

Come si preparano i Fervida, i potenti fermenti naturali da preparare in casa?

La preparazione dei fermenti di vita è semplice e gli ingredienti sono facili da reperire

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ingredienti

acqua;
zucchero;
parte vegetale

Procedimento

Si possono preparare i Fervida con un solo tipo di ingrediente naturale (frutta e verdura), oppure di diverse specie.
Per dargli una maggiore efficacia è meglio utilizzare diversi tipi di ingredienti naturali.
Bisogna mettere il tutto  in un barattolo di vetro o di plastica che abbia un’ apertura spaziosa, in modo da poter eventualmente pulire o rimuovere all’interno se è necessario.
Diluire una parte di zucchero, con cinque parti di acqua e tre parti di vegetale. Chiudere il barattolo, ma non ermeticamente, basta un tovagliolo con un elastico. In alto al barattolo, bisogna lasciare un po’ di spazio, per evitare che il liquido fuoriesca durante la fermentazione.
Non utilizzare acqua di rubinetto, ma quella minerale, oppure distillata.
Nei primi due mesi della preparazione, bisognerebbe controllare il preparato un paio di volte alla settimana, per evitare l’insorgere di muffe o altro. Se andranno a male ci si accorgerà dall’odore. Trascorso un anno, il liquido andrà filtrato e l’assunzione dovrà avvenire poco alla volta. Si comincia con una sola goccia alla volta, per tre volte al giorno.

A cosa servono

I Fervida potenti fermenti naturali da preparare in casa aiutano il nostro sistema immunitario, perché agiscono sul microbiota intestinale, aiutano la disintossicazione dell’organismo e ritardano l’invecchiamento cellulare.
Per l’uso esterno, hanno un ottimo potere cicatrizzante e vengono usati per vari problemi dermatologici.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te