I pomodori si possono seminare già in inverno, ecco come preparare un semplicissimo semenzaio sul davanzale

Anche quando siamo ancora nella morsa del gelo invernale, possiamo cominciare a preparare il nostro giardino o il nostro balcone per l’arrivo della bella stagione. Tra le verdure simbolo dell’estate per eccellenza ci sono i pomodori, che maturano durante la stagione calda e rendono deliziosi i nostri piatti e le nostre insalate durante tutta l’estate.

Ma forse non tutti sanno che possiamo far nascere delle piantine di pomodori molto prima dell’arrivo della primavera, in modo che siano già abbastanza cresciute quando le temperature cominceranno finalmente ad alzarsi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

I pomodori si possono seminare già in inverno, ecco come preparare un semplicissimo semenzaio sul davanzale.

Cosa occorre per preparare un semenzaio

Ovviamente, per coltivare delle piantine di pomodori in inverno dovremo tenerle protette all’interno delle nostre case e non esporle mai al gelo dell’ambiente esterno. Non ci occorre molto per cominciare la nostra produzione di pomodori già a Febbraio. Procuriamoci dei vasetti, un terriccio da giardino, un contenitore di plastica trasparente e, naturalmente, dei semi di pomodoro.

I pomodori si possono seminare giù in inverno, ecco come preparare un semplicissimo semenzaio sul davanzale.

Come far nascere le nostre piantine

Riempiamo ogni vasetto con della terra, poi piantiamo un seme di pomodoro in ciascuno. Non occorre metterlo troppo in profondità, bastano un paio di centimetri. Irrighiamo poi i nostri vasetti in modo che la terra sia umida. Poi, posizioniamo i vasetti all’interno di un contenitore di plastica trasparente che però, attenzione, deve avere dei buchi per far circolare l’aria e permettere all’acqua di evaporare.

Dopo pochi giorni, vedremo spuntare le nostre piantine. Mettiamo il contenitore con i vasetti sul davanzale dove potrà prendere luce, e ricordiamoci anche di fornire alle nostre piantine un’ora o due di luce artificiale in più anche dopo il tramonto. Basterà illuminarle con una semplice lampada da lettura. Quando le piantine saranno cresciute, trasferiamole in vasi più grandi. Presto avremo delle vere e proprie piante di pomodori cresciute durante l’inverno. I pomodori saranno perfetti per preparare un sugo genuino, saporito e a chilometri-zero. Ecco una ricetta perfetta per rendere il sugo ancora più cremoso.

Consigliati per te