10 modi per generare reddito in pensione
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese La guida completa al tuo Reddito pensionistico. Scopri di più >>

I nuovi lavori JOLTS cruciali per il trend: attese per la prossima settimana

Martedì cruciale per il trend! Dato sui nuovi lavoripotrebbe risultare decisivo punto di svolta up or down.
Dopo la forte discesa di ottobre i mercati hanno preso una boccata di ossigeno grazie alla tradizionale fase favorevole che cade quasi ogni anno tra fine ottobre ed il ponte (per chi può…) dei Santi…
Ora si tratta di capire cosa i listini hanno intenzione di fare per un mese di novembre apparentemente condannato a nuovi ribassi.In questo senso i dati macro-economici potranno dare nuova spinta e coraggio agli orsi o viceversa invece dare linfa ed energia ai tori che potranno anche contare se non sul trend sulla scia favorevole delle ultime sedute.
Martedì il dato USA sui nuovi lavori rischia di assumere una valenza fondamentale.

Se il dato uscirà positivo per una volta tanto potrebbe essere coerente con una reazione positiva sui mercati: il rialzo dei tassi della FED  è ormai noto, dati clou buoni non farebbero altro che convalidare dinamiche già note.
Viceversa se questo dato dovesse improvvisamente essere soggetto a una contrazione si aprirebbe uno scenario di incertezza che finirebbe per riversare negatività sulle borse per una serie di motivi:
Trump è assillato dal desiderio di mantenere il trend economico e contemporaneamente dei mercati azionari al top…un dato così significativo come quello dei nuovi lavori che contraddica questa sua aspettativa (per la verità eccessiva) porterebbe negatività se sia per la battaglia vera e propria che si instaurerebbe con Powell e la Fed sia per eventuali mosse azzardate che il Presidente USA potrebbe mettere in atto come nel suo stile;

Le borse USA hanno fatto recentemente massimi storici importanti scontando già buona parte del contingente ciclo economico favorevole per non dire virtuoso, da molti è attesa per lo meno una contrazione ormai vicina.
Il dato sui nuovi lavori JOLTs si presta perfettamente ad essere un barometro in grado di anticipare eventuali fasi di rallentamento. Prima ancora che sull’occupazione questa contrazione economica viene segnalata proprio dai nuovi lavori creati…
i grandi fondi sono ancora fortemente in guadagno sulle proprie posizioni e, specie dopo questo rimbalzo, la tentazione di realizzi potrebbe riaffacciarsi specie in presenza di dati macro-economici negativi, tanto più che il rendimento dei bond americani ma anche diversi europei( tra cui i nostri…) sono tornati attrattivi.
Giovedì poi proprio al Fed sarà chiamata confermare o meno la propria intenzione di alzare nuovamente i tassi. Per la verità gli analisti si attendono il rialzo a dicembre ma se il dato sui JOLTS fosse molto molto positivo…
Venerdì i riflettori si sposteranno su Londra col PIL britannico al centro dell’attenzione in una fase in cui la BREXIT è ancora lungi dall’avere il via libera da Bruxelles. Per una volta anche l’umore dalla parti della City potrebbe condizionare genericamente i mercati.

I nuovi lavori JOLTS cruciali per il trend: attese per la prossima settimana ultima modifica: 2018-11-03T13:02:26+00:00 da Gianluca Braguzzi
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD
Corsi gratuiti per esperti e neofiti con FXDD

XTB Trading

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.