I motivi per scegliere la dieta vegana fra benefici e rischi per la salute

Tra i regimi alimentari più seguiti, ma anche più discussi e controversi, ecco i motivi per scegliere la dieta vegana fra benefici e rischi per la salute. Perché, rispetto a quello vegetariano, il regime alimentare vegano si presenta in tutto e per tutto a tavola come uno stile di vita.

In quanto il veganismo non esclude solo il consumo di carne, ma pure l’assunzione di qualsiasi altro alimento che sia di origine animale. E quindi, per esempio, niente uova e nemmeno il latte. Così come chi segue lo stile vegano, non solo a tavola, spesso non indossa i vestiti o le scarpe di pelle. E nemmeno gli indumenti che sono di lana o di seta.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Ecco i motivi per scegliere la dieta vegana fra benefici e rischi per la salute

Sotto il profilo nutrizionale, la dieta vegana è salutare e spesso permette anche di dimagrire. Ma nello stesso tempo chi mangia vegano deve avere sempre l’accortezza di nutrirsi in maniera non solo sana ed equilibrata. Ma anche completa per evitare quella carenza di nutrienti che in genere viene coperta mangiando carne. E pure con gli alimenti che sono di origine animale.

In particolare, per caratteristiche, chi segue la dieta vegana, in genere, proprio grazie all’alimentazione, ha la possibilità di tenere lontane malattie che spaziano dall’ipertensione all’obesità. E passando per il diabete e per le malattie cardiovascolari. Ma nello stesso tempo deve evitare le carenze nutrizionali che in genere sono quelle vitaminiche.

Dalla vitamina D alla B12, così come chi mangia vegano deve fare attenzione alla carenza di omega 3, visto che non mangia il pesce. Ma pure al calcio e al ferro dato che non mangia i formaggi e le carni bianche o rosse. Indipendentemente dal tipo di dieta che si vuole seguire, quindi, è importante evitare sempre scelte e soluzioni fai-da-te. Preferendo, invece, di rivolgersi ad un nutrizionista.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te