I motivi per cui euro yen è diretto verso obiettivi ambiziosi di medio lungo termine

Ora andremo a spiegare i motivi per cui euro yen è diretto verso obiettivi ambiziosi di medio lungo termine.

Da diversi mesi il nostro Ufficio Studi ha segnalato la forza dell’euro contro la valuta giapponese e il movimento ad oggi sembra ancora inarrestabile, anzi.

Il cambio ha chiuso la giornata di contrattazione del 5 aprile a 130,22. Da inizio anno,  euro yen ha segnato il minimo a  125,09  ed il massimo a 130,67. Cosa attendere da ora in poi? Dal 2016 ad oggi, il cambio si è mosso in una fascia di “prezzi orizzontale” ma da quest’anno sono attesi forti movimenti direzionali a favore dell’euro. Questo fino a prova contraria.

Facciamo prima una premessa.

Negli ultimi giorni diversi dati economici continuano a evidenziare una ripresa a livello globale. I nostri studi e calcoli di probabilità ci fanno ritenere che nei prossimi12/18 mesi, si assisterà a più forza in Europa e area asiatica che piuttosto nell’area americana. Quali saranno gli effetti sulle valute? Difficile definire a priori uno scenario, quello che possiamo fare è osservare attentamente le dinamiche dei grafici.

I motivi per cui euro yen è diretto verso obiettivi ambiziosi di medio lungo termine

Per quanto scritto nel paragrafo precedente, i  motivi sono tutti grafici perchè le considerazioni sui fondamentali a parer nostro vengono scontate nei pattern dei prezzi ovvero nei 3 time frame considerati.

La tendenza di breve, medio e lungo termine  rialzista e fino a   quando il movimento in atto tenderà a continuare proiettiamo ulteriori rafforzamenti dell’euro.

Cosa attendere invece in ottica di 3/6  mesi?

Come scritto nel nostro report del mese di dicembre scorso,  si è formato una sorta di ABC con obiettivo in area 133,60 e poi 134,14/137,50 da raggiungere per/entro il mese di giugno 2021. Obiettivo successivo 149,79 per/entro il 2023.

La strategia di investimento

Per chi ha in corso posizioni rialziste come da nostre indicazioni precedenti, mantenere con stop loss di lungo termine a 125,08. Primo supporto di breve a 128,28.

Chi vuole entrare ora in investimento, può attenersi agli stessi livelli operativi.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te