I motivi che potrebbero far salire di molto il titolo New York Community Bancorp quotato a Wall Street

Oggi il nostro Ufficio Studi spiegherà i motivi che potrebbero far salire di molto il titolo New York Community Bancorp quotato a Wall Street. Prima però, facciamo una premessa importante che invitiamo a leggere attentamente.

Quando si investe in Borsa e lo abbiamo più volte spiegato su queste pagine, per guadagnare ci sono due cose da fare:

comprare valore e mantenere per lungo termine.

Quando si compra durante un ribasso dell’indice azionario mondiale di almeno il 20%, le serie storiche insegnano che i massimi ante crisi verranno recuperati entro i successivi 36/60 mesi.

Invece, se non si ha la “fortuna di comprare” durante un ribasso, solo dopo 120 mesi, si ha elevatissima probabilità di portare a casa dei rendimenti positivi e intorno al 10% all’anno.

Attenzione però, queste statistiche si riferiscono all’indice azionario mondiale ponderato come segue: 50% America, 30% Europa e 20% Asia e Paesi mergenti. E per chi invece volesse comprare

solo o anche  titoli azionari?

Potrebbe guadagnare molto di più oppure perdere tanto di più. Dipende dalla scelta e dal cosiddetto stock picking (ovvero selezione). La probabilità di fare la cosa giusta aumenta quando si compra un titolo azionario sottovalutato e in tendenza rialzista e lo si mantiene fino alla sua inversione. Ci sono però titoli, che nonostante la loro sottovalutazione continuano a  scendere da  anni, un esempio eclatante che ci riguarda da vicino è Telecom Italia, ben lontano di oltre l”80% dai suoi massimi raggiunti nell’anno 2000. Ancora ad oggi, non possiamo affermare che il suo ribasso sia terminato.

Torniamo ora al nostro argomento principale.

I motivi che potrebbero far salire di molto il titolo New York Community Bancorp quotato a Wall Street

Il titolo (NYSE:NYCB) ha chiuso la giornata di contrattazione del 20 agosto al prezzo di 12,31 dollari in rialzo dell’1,90% rispetto alla seduta precedente. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 9,86 ed il massimo a 12,86.

Analisi sommaria di bilancio

La società che capitalizza a Wall Street circa 5,7 miliardi di dollari opera come holding bancaria per la New York Community Bank che fornisce prodotti e servizi bancari.

Le raccomandazioni degli altri analisti (16 giudizi) stimano un fair value in area 15,13 con una sottovalutazione attuale del 22,9%. I nostri calcoli invece, portano ad un prezzo obiettivo in area 20 dollari, con una sottovalutazione calcolata del 62,46%.

Strategia di investimento

Fino a quando non si assisterà ad una chiusura settimanale inferiore a 11,93, i prezzi potrebbero continuare a salire in poche settimane verso l’area di 14,50  e poi 15,13/17,50  per/entro fine dicembre. Nel breve, pericolosa una chiusura giornaliera inferiore a 12,02.

New York Community Bancorp ci sembra una buona opportunità.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te