I momenti migliori della giornata per ottenere il massimo dall’allenamento

C’è che si alza presto la mattina per allenarsi a inizio giornata e chi approfitta della pausa pranzo. Altri invece si dirigono in palestra nel tardo pomeriggio appena usciti dall’ufficio e c’è ancora chi, invece, preferisce la sera tardi.

Abitudini o necessità organizzative che siano, ognuno si allena in un particolare momento della giornata. Ma i risultati sono sempre gli stessi oppure una fascia oraria è migliore rispetto ad un’altra? In altre parole, la domanda è: quali sono i momenti migliori della giornata per ottenere il massimo dall’allenamento? Scopriamolo insieme.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

La questione sta tutta negli ormoni

Bisogna partire dal nostro “orologio biologico” e considerare gli ormoni che seguono un ritmo circadiano.
Nel caso specifico dell’allenamento sportivo, gli ormoni coinvolti sono:

  • i GH, che raggiungono il loro picco massimo durante la prima e la quarta ora dopo che ci si è addormentati e verso l’alba;
  • il testosterone, che ha due picchi giornalieri: tra le 6.00 e le 7.00, e verso le 17.30;
  • il cortisolo, che raggiunge il culmine la mattina presto, tra le 7.00 e le 8.00.

Mattina

La mattina è il momento ideale se si vuole dimagrire.
Gli ormoni GH e il cortisolo hanno infatti entrambi effetto lipolitico. Il top sarebbe dedicarsi ad un’attività di tipo aerobica, quello che più comunemente viene chiamato “cardio”. Via libera dunque a corsa, cyclette, e corsi dinamici.

Da studi recenti è inoltre emerso che un allenamento di questo tipo, svolto a digiuno, permette di raggiungere il dimagrimento in maniera più potente. Ciò avviene in quanto le scorte di glicogeno della cena sono state consumate durante il digiuno notturno. Pertanto, le energie dell’allenamento mattutino vanno ad agire sui grassi.

Sera

Se l’obiettivo invece è costruire massa muscolare, allora i momenti migliori della giornata per ottenere il massimo dall’allenamento sono il tardo pomeriggio e la sera. È proprio in questi orari, infatti, che il testosterone viene in aiuto. Ma non solo, in questo momento della giornata dà il meglio di sé anche l’adrenalina, l’ormone che dona carica ed energia.
Infine, poiché il metabolismo rallenta nel corso della giornata, fare attività fisica sul tardi vuol dire dargli una nuova accelerata.

In conclusione, fare attività fisica è sempre un’ottima idea. E se è anche possibile scegliere quando, fa bene ancora di più!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te