I modi per conservare il pane ed averlo fresco per giorni

Il pane è un alimento molto consumato nel nostro Paese e lo troviamo sulla maggior parte delle tavole italiane.
Lo si accompagna al contorno, per fare delle deliziose scarpette nei sughi, oppure si mangia a  colazione con burro e marmellata.
Appena comprato, è morbido e croccante, ma fin dal giorno dopo l’acquisto comincia ad indurire, e gli avanzi vengono spesso buttati.
In questo articolo, spieghiamo i modi per conservare il pane ed averlo fresco per giorni. Basta avere un po’ di accortezza, e si può “allungare la vita, e la morbidezza” del pane che si compra.

La scelta del contenitore

Quando si acquista il pane, non si deve buttare via il sacchetto di carta con cui viene venduto.
Il pane infatti, va conservato proprio nel sacchetto di carta, ben avvolto e messo in una busta di plastica come quella per gli alimenti.
Il sacchetto di carta conserva l’umidità del pane e l’involucro di plastica ne impedisce la fuoriuscita. Riporlo in un posto ben fresco, arieggiato, e lontano da fonti di calore e umidità.
Con questo sistema, il pane verrà conservato in modo da risultare morbido e croccante, quasi come appena comprato.

Canovaccio in cotone fra i modi per conservare il pane ed averlo fresco per giorni

Questo è un metodo molto efficace, utilizzato dalle nostre nonne.
Prendere un canovaccio di cotone, lavarlo bene con sapone di Marsiglia. Sciacquarlo con accuratezza, farlo asciugare e poi avvolgere ben stretto il pane e conservarlo in un mobile chiuso. Il canovaccio tratterrà per bene le caratteristiche del pane, mantenendolo fresco per alcuni giorni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

In frigorifero

Il pane può essere ben conservato in frigorifero, purché messo in un contenitore per alimenti e sigillato in modo che l’umidità e l’odore degli altri cibi, non “influiscano” sulle sue caratteristiche.

In freezer

Il pane può essere congelato e preso all’occorrenza.
Si conserva nei sacchetti di plastica per gli alimenti chiusi per bene. Può essere tagliato a fettine, in modo da averlo pronto per servirlo in un cestino.
Il pane può essere scongelato nel microonde oppure a temperatura ambiente per qualche ora.

Consigliati per te