I mirtilli sono tra i migliori rimedi naturali, ecco come coltivarli in casa

La natura fornisce alcuni dei più efficaci rimedi alle più comuni necessità del corpo. Pur non potendo sostituirsi completamente alla medicina, utilizzare piante e frutti come integrazione a uno stile di vita sano permette di costruire meglio una salute di ferro.

E a proposito di questi rimedi, uno dei più noti e apprezzati anche da medici, nutrizionisti e dietologi è il mirtillo. Questa bacca possiede tantissime proprietà naturali, tra cui quella di aiutare a ridurre il colesterolo. È inoltre un antiossidante molto potente e a proteggere dall’insorgenza del cancro. È vero però che non è sempre facile trovarne dal fruttivendolo o in supermercato, soprattutto freschi, quando le loro proprietà sono al massimo dell’efficacia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

I mirtilli sono tra i migliori rimedi naturali, ecco come coltivarli in casa

Una soluzione intelligente potrebbe essere quella di farsi la propria piccola coltivazione casalinga di mirtilli. Eh già, ma come si fa? Del resto non si può semplicemente sotterrare qualche bacca e sperare che metta radici. Come fare, dunque?

Il metodo migliore per coltivare il mirtillo in casa è quello di utilizzare la tecnica della talea. Ma attenzione: la pianta ha bisogno di circa 2 metri di spazio. Quindi meglio un bel giardino dietro casa, oppure un balcone ampio non troppo esposto alle intemperie.

Bisogna in primis procurarsi dei rametti o delle radici di mirtillo. Basta fare un giro nel bosco… Oppure, meglio ancora, in un vivaio! Ci vuole poi un vaso non troppo grande, da riempire con del terriccio a pH acido. Bisogna stare attenti a creare uno strato di terriccio equilibrato, magari sostenuto da un sottostrato di drenaggio adeguato. I rametti o le radici devono essere ben distanziati, in modo da far respirare le future piantine. Il terriccio dev’essere tenuto sempre umido.

Questo è tutto! I mirtilli sono tra i migliori rimedi naturali, ecco come coltivarli in casa.
Quando le nuove piante di mirtillo saranno cresciute, bisognerà travasarle in un vaso più grande e potarle regolarmente, togliendo i rametti più deboli per rinforzare e far produrre loro frutti più buoni.

Consigliati per te