I migliori metodi per avere delle unghie sempre perfette e sistemate

Le mani sono la parte del corpo che più di altre entra in contatto con il mondo esterno. Con loro, infatti, puliamo, cuciniamo, spolveriamo, scriviamo e sono anche la parte del corpo che laviamo più spesso. In particolare, di questi tempi a causa della pandemia da Covid 19.

Per questo motivo è importante prendersene cura mantenendole più pulite possibile. Se non si fa attenzione, infatti, oltre che portare a screpolature varie, possono rovinarsi anche le unghie.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Relativamente alle unghie, è molto importante che vengano mantenute pulite, curate ed asciutte. Inoltre, non si devono togliere le pellicine per evitare alcuni problemi e prevenire alcune infezioni.
Per questo nelle prossime righe cercheremo di spiegare e riassumere i migliori metodi per avere delle unghie sempre perfette e sistemate.

Avere cura delle unghie tagliandole bene e usando le creme

Innanzitutto, è bene tagliare le unghie ma senza esagerare. Bisogna tagliarle dritte in modo che rimanga sempre una parte bianca visibile e arrotondare le punte usando una lima. Questo è il primo suggerimento.
Fondamentale idratarle bene o con una crema per le mani oppure con un olio per proteggere la cheratina dell’unghia. Utile consiglio affinché le unghie possano assorbire bene la crema, è usare dei guanti di cotone prima di andare a dormire.

Fra i migliori metodi per avere delle unghie sempre perfette e sistemate c’è quello di non toccare assolutamente le cuticole. È l’unica barriera delle dita contro l’infezione dei tessuti e sporcizia e rimuoverla può portare a creare una riga permanente sull’unghia.

Ovviamente rientrano fra i consigli il non mangiarsi le unghie, in particolare, la pelle intorno alle dita poiché il rischio è quello di causare infezioni e batteri.

Attenzione alla frequenza con cui si lavano le mani

Infine, pulirsi le mani come detto all’inizio è un’ottima cosa. Il problema è quando questo diventa eccessivo perché può essere compromettente per la salute non solo delle mani stesse ma anche per le unghie.

Il motivo è che lavarsi le mani troppo spesso fa venire meno gli emollienti naturali presenti nella pelle causando secchezza, oltre che eczema delle mani determinando cambiamenti alle unghie. La soluzione è usare un sapone idrante per le mani seguito da una dose di crema idratante.

Non bisogna dimenticare che anche l’esposizione prolungata all’acqua può compromettere la buona salute delle unghie. Per questo motivo è importantissimo munirsi di guanti di gomma foderati di cotone se ci si trova spesso ad avere le mani a mollo.

Consigliati per te