I mercati seguono la strada tracciata da mesi di Gerardo Marciano

Il Dott. Gerardo Marciano è Amministratore Delegato di Proiezionidiborsa Holding

Clicca Qui e leggi gli Articoli di Gerardo Marciano degli ultimi giorni, settimane, mesi e 9 anni!

Come scritto in tempi non sospetti: al rimbalzo è seguita una nuova ondata di vendite, e sarà così per ogni rimbalzo, finchè il trend primario rimarrà ribassista.

Il buon vecchio Socrate affermava che” è saggio chi è consapevole della propria ignoranza”.

I mercati, sono un posto dove i soldi passano dalle tasche dei geni a quelli degli stupidi. Gli stupidi, sono quelli che non danno nulla per scontato e  conoscono e ripetono la seguente “litania”:

Il Mercato azionario non è il luogo dove bisogna avere ragione, ma è il posto dove i soldi si spostano dalle tasche di chi non applica le regole di questo CREDO, a quelle di chi le applica.

GUADAGNI STRAORDINARI DAL NOSTRO BLOG RISERVATO

Effettuerò solo quelle operazioni che a priori ho definito che mi daranno un vantaggio.

Nonostante le probabilità saranno a mio favore, il mercato azionario è un luogo dove può accadere di tutto.

Quindi, NON MI DEVO FIDARE NE’ DI ME E NE’ DEL MERCATO perché tutto puo’ accadere.

Il mio sistema di Trading mi dà un vantaggio e quindi lo applicherò sempre, definendo a priori, il punto di ingresso in posizione, lo STOP LOSS ed il Take profit.

Per nessun motivo al mondo sposterò MAI il punto di ingresso in posizione, lo STOP LOSS e il Take profit.

Guadagni e perdite sono una distribuzione casuale e pertanto per questo motivo applicherò SEMPRE un criterio di Money Management.

Se applicherò questo CREDO SEMPRE, io sarò una persona che guadagnerà SEMPRE in Borsa!

Altrimenti, per sapere di chi è la colpa, devo guardarmi soltanto allo specchio.”

Procediamo per gradi.

Cosa sta accadendo ai mercati Europei?

Nulla di diverso da quello che è il trend in corso da Agosto 2015: continuano a scendere perché il trend è ribassista.

Unica eccezione è Wall Street, che continua imperterrita a voler variare la sua tendenza di lungo. Vedremo se ci riuscirà.

Al momento, la struttura primaria (di lungo termine ) dei mercati è ribassista e se non cambierà qualcosa, il ribasso potrà continuare strutturalmente per buona parte dell’anno in corso, e il futuro  incomincia a delinearsi come  ribassista fino al  2020 .

Cosa manterrà intatta la previsione ribassista per l’anno in corso e per i prossimi anni?
Struttura primaria del Mercato Lungo Termine
Future Ftse Mib: chiusure Mensili inferiori ai 20.655
Future Dax : chiusure Mensili inferiori ai 10.565
Future Eurostoxx: chiusure Mensili inferiori ai 3.135
S&P500: chiusure Mensili inferiori ai 2.060.
Possibile turning point rilevante: mese di Ottobre 2016. Da questo livello temporale, potrebbe partire un movimento direzionale rialzista per almeno 12 mesi.
Quali saranno i valori da monitorare fino al 30 Giugno?

Future Ftse Mib

Il superamento e tenuta dei 20.675 in chiusura mensile sarà un segnale bullish  altrimenti dovremmo attendere ripiegamenti verso i 15.550 e poi 13.800/13.250.

Future Dax

Il superamento e tenuta dei 10.550 in chiusura mensile sarà un segnale bullish  altrimenti dovremmo attendere ripiegamenti verso i 9.565 e poi 8.800/7.500. La mancata tenuta ed il mancato recupero dei 9.565 avrebbe effetti devastanti sui corsi , con possibili ulteriori ribassi verso i 7.500/6.700.

Future Eurostoxx

Il superamento e tenuta dei 3.137 in chiusura mensile sarà un segnale bullish  altrimenti dovremmo attendere ripiegamenti verso i 2.850 e poi 2.500/2.150. La mancata tenuta ed il mancato recupero dei 2.850 avrebbe effetti devastanti sui corsi , con possibili ulteriori ribassi verso i  2.500/2.150.

S&P500

Il quadro tecnico sembra stabilizzarsi al rialzo, anche se c’è bisogno di ulteriori conferme. Il superamento e tenuta dei 2.072 in chiusura mensile sarà un segnale bullish  altrimenti dovremmo attendere ripiegamenti verso i 1.875 e poi 1.560/1.200. La mancata tenuta ed il mancato recupero dei 1.867 avrebbe effetti devastanti sui corsi ,  con possibili ulteriori ribassi verso i  1.560/1.200.

Da questi dati si evince che il quadro tecnico dei mercati al momento non è ancora rassicurante per chi ha intenzioni di investimento in ottica di Buy and Hold.

Cosa attendere per il mese di Aprile? Quali sono i valori da monitorare?

Future Ftse Mib

Il superamento e tenuta dei 18.340 in chiusura mensile sarà un segnale bullish  altrimenti dovremmo attendere ripiegamenti verso i 17.055 e poi 13.800/13.250. Attenzione! Ribassi inferiori ai 17.055 avrebbero effetti devastanti sui corsi dei prossimi mesi.

Future Dax

Il superamento e tenuta dei 9.804 in chiusura mensile sarà un segnale bullish  altrimenti dovremmo attendere ripiegamenti verso i 9.432 e poi 8.800/7.500. Attenzione! Ribassi inferiori ai 9.432 avrebbero effetti devastanti sui corsi dei prossimi mesi.

Future Eurostoxx

Il superamento e tenuta dei 2.984 in chiusura mensile sarà un segnale bullish  altrimenti dovremmo attendere ripiegamenti verso i 2.842 e poi 2.500/2.150. Attenzione! Ribassi inferiori ai 2.842 avrebbero effetti devastanti sui corsi dei prossimi mesi.

S&P500

Possibili ripiegamenti verso i 1.962. Il superamento e tenuta dei 2.072 in chiusura mensile sarà un segnale bullish  altrimenti dovremmo attendere ripiegamenti verso i 1.962. Attenzione! Ribassi inferiori ai 1.867 avrebbero effetti devastanti sui corsi dei prossimi mesi.

Non è cambiato nulla anche se riteniamo che nei prossimi giorni uno swing particolare farà sbandare a 360 all’ora molti traders.
Ne vedremo delle belle.
(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te