I mercati salgono mentre Pfizer conferma: il nostro vaccino efficace al 95% 

Altra affermazione rassicurante sul fronte dei vaccini. Anche in questo caso, e a breve distanza dalla precedente notizia data da Moderna, i mercati salgono mentre Pfizer conferma: il nostro vaccino efficace al 95%.

Il nuovo vaccino

Notizia del giorno è quella di un terzo vaccino (o quarto se si vuole considerare anche lo Sputnik V russo) che con Moderna e AstraZeneca si unisce alla lotta mondiale al Covid 19. Tutto questo permette di aumentare la fiducia, seppur cauta, verso una soluzione relativamente vicina della pandemia. Anche perchè, almeno stando a quanto aggiunto dai vertici aziendali, il vaccino di Pfizer non avrebbe effetti collaterali gravi. Ovviamente si tratta di ipotesi dal momento che distribuzione, conservazione, trattamento su larga scala e soprattutto priorità nel riceverlo, restano ancora da stabilire. Ad ogni modo I mercati salgono mentre Pfizer conferma: il nostro vaccino efficace al 95%. Questo sembra essere, attualmente, il market driver.

Calcolatore del reddito da investimenti
Calcola in soli 60 secondi quali dovrebbero essere i tuoi risparmi per affrontare una pensione confortevole. Se hai 350.000 € da investire, accedi al Calcolatore del reddito da investimenti e agli aggiornamenti periodici

Scopri di più

I listini internazionali

La conferma arriva anche guardando i listini internazionali. Infatti qualche minuto dopo le 15 il Dax registra un +0,35%, il Cac 40 0,6%, il Ftse 100 di Londra arriva a 0,4%. Leggermente differente la situazione negli USA dove il Dow appare in forma con il suo 0,4% seguito a ruota dall’S&P 500 a 0,2% e dal Nasdaq a 0,12%.

I rating degli analisti

I mercati salgono mentre Pfizer conferma: il nostro vaccino efficace al 95% e una dimostrazione arriva anche sul Ftse Mib. Per quanto riguarda Piazza Affari, sempre nello stesso momento, infatti,festeggiava con uno 0,7% che la rendeva la regina del Vecchio Continente. Per quanto riguarda i rating degli analisti Equita vota buy (comprare) su nomi come Enel (MIL:ENEL) (target fissato a 8,50 euro), Iren (2,90 euro) e Pirelli (4,60 euro).

Gli eventi più importanti nel calendario

Agli orari prefissati si può consultare il calendario macroeconomico per leggere l’esito dei dati macroeconomici pubblicati. Tra i dati più importanti sono da citare quelli riguardanti l’inflazione europea di ottobre, in aumento nel dato m/m a 0,2% contro il precedente 0,1%.

Consigliati per te