I mercati non generano segnali ribassisti di medio periodo ma il ribasso non è ancora finito

Come da attese e da scenario settimanale proiettato, il setup del 30 novembre intercetta un massimo relativo e quindi le probabilità di assistere a nuovi ribassi sono molto elevate.

Cosa attendere da ora in poi?

Il ribasso in atto potrebbe continuare fino all’8 dicembre, prossimo setup rilevante.

Cosa fare? Procederemo come al solito e seguiremo il movimento di giorno in giorno.

Alle ore 18:13 della giornata di contrattazione del 30 novembre abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.061

Eurostoxx Future

4.049

Ftse Mib Future

25.700

S&P 500 Index

4.571,80.

I mercati analizzati si apprestano a chiudere il mese di novembre su livelli superiori ai seguenti e pertanto si tende a escludere che il movimento ribassista in corso possa durare oltre i primi 10/15 giorni del mese di dicembre:

Dax Future

14.795

Eurostoxx Future

3.949

Ftse Mib Future

24.970

S&P 500 Index

4.278.

Quindi, i mercati non generano segnali ribassisti di medio periodo ma il ribasso non è ancora finito.

Il ribasso come da previsione annuale, continuerà per quasi tutto dicembre?

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al giorno 26 novembre.

Ecco le nostre proiezioni dei prezzi e aree dei minimi/massimi previsti per la settimana in corso

Dax Future

area di minimo 14.400/14.176

area di massimo 15.600/15.300

Eurostoxx Future

area di minimo 3.976/3.916

area di massimo 4.200/4.138

Ftse Mib Future

area di minimo 25.205/24.755

area di massimo 26.305/25.645

S&P 500 Index

area di minimo 4.498/4.474

area di massimo 4.638/4.605

Frattale settimanale e scenario atteso

blank

Massimo fra lunedì e martedì e poi ribasso fino alla giornata di venerdì.

Proiezioni ribassiste valide fino a quando la tendenza non invertirà al rialzo:

Dax Future

15.540 e poi 14.789. Al momento la probabilità è del 20% che si vada sotto 14.789.

Eurostoxx Future

4.144,5 e poi 3.880. Al momento la probabilità è del 20% che si vada sotto 3.880.

Ftse Mib Future

25.980 e poi 24.140. Al momento la probabilità è del 20% che si vada sotto 24.140.

S&P 500 Index

4.472 e poi 4.202. Al momento la probabilità è del 20% che si vada sotto 4.202.

I mercati non generano segnali ribassisti di medio periodo ma il ribasso non è ancora finito

Di seguito la mappa dei prezzi per monitorare la direzione degli indici azionari:

Dax Future

Tendenza ribassista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 15.424. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 16.200.

Eurostoxx Future

Tendenza ribassista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 4.153. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 4.369.

Ftse Mib Future

Tendenza ribassista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 26.540. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 27.435.

S&P 500 Index

Tendenza ribassista fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera superiore ai 4.673. Rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale superiore a 4.744.

Quale posizione di investimento e strategia di trading mantenere?

Short dai prezzi di apertura del 29 novembre.

Come si potrebbe presentare la giornata di contrattazione di mercoledì?

Prime ore di contrattazione in laterale e poi nuovi ribassi e chiusura sui minimi.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te