I mercati con Draghi vanno al rialzo. E’ direzionalità rialzista?

I mercati dopo una mattinata in negativo, con Draghi si riportano al rialzo e sono sui massimi di giornata.

Le nostre attese erano le seguenti:

dall’ area temporale 17/18 gennaio doveva iniziare una fase direzionale.  La direzione del movimento, doveva essere “scandita” dai seguenti parametri:

 

Future Ftse Mib

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 19.325/19.230. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily inferiori ai 19.130. Long sopra 19.325. Short sotto 19.130.

Future Dax

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 11.597/11.516. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily inferiori ai 11.485. Long sopra 11.597. Short sotto 11.485.

Future Eurostoxx

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti  fino all’area 3.298/3.280. Il trend diventa ribassista  solo con chiusure daily inferiori ai 3.270. Long sopra 3.298. Short sotto 3.270.

S&P 500

Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 2.271/2.267. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily inferiori ai 2.262. Long sopra 2.271. Short sotto 2.262.

Cosa si evince da questi dati?

Si evince che il quadro tecnico è rialzista. Andiamo verso giorni di forti rialzi?

Le chiusure odierne e poi quelle di domani, ci daranno la risposta e ci indicheranno la strada.

OFFERTA LIMITATA AI PRIMI 100!

Ti diamo la possibilità di acquistare i segnali del Blog Riservato + l’abbonamento al The Calculator per 1 mese a soli 100,00 anzichè 200,00!

CLICCA QUI

Cosa farà cambiare la nostra view e cosa farà variare le nostre proiezioni di prezzo?

La variazione del trend in corso come evidenziata all’inizio di questo articolo.

Come al solito si procederà per steps.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te