I mercati azionari sono pronti per ulteriori slanci rialzisti

I mercati azionari sono pronti per ulteriori slanci rialzisti. Inizio di settimana sottotono ma siamo convinti che già da domani  si ripartirà verso interessanti obiettivi di prezzo. Al momento non possiamo che continuare a  seguire la tendenza, alzando di volta in volta gli stop loss a protezione delle posizioni di trading in corso. Come regolarsi?

Alle 17:21 leggiamo i seguenti prezzi:

Dax Future

Scopri i vantaggi del trading con il leader nel settore
Se riesci a individuare le opportunità quando gli altri non le vedono, noi ti aiuteremo a sfruttarle nel modo migliore.

Scopri di più

13.156

Eurostoxx Future 

3.467

Ftse Mib Future

21.750

S&P 500 

3.568

Alla luce di queste quotazioni e dei movimenti odierni cosa attendere da domani in poi?

Il frattale annuale proietta un ribasso fino a Natale

In blu il grafico delle Borse mondiali fino alla chiusura del 20 novembre.

In rosso la nostra previsione annuale su scala settimanale per il 2020.
blank

Continuiamo a osservare che fra la nostra previsione annuale e la tendenza in corso, si continua a procedere in antitesi. Nei primi 10 mesi dell’anno invece, si era verificato un accordo quasi perfetto.

I mercati azionari sono pronti per ulteriori slanci rialzisti

Dopo la  giornata odierna che consideriamo interlocutoria, la nostra attenzione verrà posta sulle chiusure di contrattazioni di domani. Esse ci indicheranno se il rialzo potrà continuare o meno oppure se si potrebbe verificare una modifica della tendenza in corso. Di seguito i prezzi che andranno monitorati per mantenere intatto l’uptrend in corso:

Dax Future

Possibile inizio di un ritracciamento solo con una  chiusura giornaliera del 24 novembre inferiore a 12.597.  Obiettivo primo a 13.775.

Eurostoxx Future

Possibile inizio di un ritracciamento solo con una chiusura giornaliera del 24 novembre inferiore a 3.436. Obiettivo primo  a 3.595.

 Ftse Mib Future

Possibile inizio di un ritracciamento solo con una chiusura giornaliera del 24 novembre inferiore a 21.465. Obiettivo primo a 22.640

S&P 500

Al momento è in corso un ritracciamento. Nuovi rialzi solo con una chiusura giornaliera del 24 novembre superiore a 3.585,22.

In situazioni come queste dove i motivi per scendere e/o salire sono tanti e interdipendenti fra di loro, la cosa giusta da fare è la solita ovvero, lasciare correre i profitti con gli stop loss inseriti. Null’altro da aggiungere.

Consigliati per te