I mercati azionari si muovono in ordine sparso e continuano a non dare segnali direzionali

Si alternano ogni giorno segnali diversi e i mercati azionari si muovono in ordine sparso e continuano a non dare segnali direzionali. Per questo motivo si consiglia di muoversi con cautela in attesa di sviluppi, senza dare nulla per scontato. Difficile dire cosa potrebbe accadere e scommettere con decisione su quale verso verrà scelto nei prossimi giorni. Gli stessi oscillatori sono oramai appiattiti e non generano segnali direzionali. Tutto sembra in forse ed in attesa di sviluppi.

Procediamo per gradi.

Alle ore 20:53 del 3 maggio abbiamo letto i seguenti prezzi:

Dax Future

15.268

Eurostoxx Future 

3.973

Ftse Mib Future

24.245

S&P 500 Index

4.203,74.

La previsione annuale continua a proiettare ribassi per almeno un altro paio di settimane

In rosso la nostra previsione annuale sull’indice azionario mondiale su scala settimanale per il 2021.

In blu il grafico dei mercati americani fino al 30 aprile

blank

Queste sono giornate di indecisione e di attesa di sviluppi che continuano a ritardare. Cosa porterà ad un’unica direzionalità? Quale sarà il fattore scatenante?

I mercati azionari si muovono in ordine sparso e continuano a non dare segnali direzionali

Di seguito la mappa operativa, la tendenza in corso e i livelli di inversione da monitorare per la giornata di martedì:

Dax Future

Tendenza ribassista. Inversione rialzista di breve con la chiusura giornaliera del 4 maggio superiore a 15.348.

Eurostoxx Future

Tendenza ribassista. Inversione rialzista di breve con la chiusura giornaliera del 4 maggio superiore a 3.969.

Ftse Mib Future

Tendenza rialzista. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 4 maggio inferiore a 23.915.

S&P 500 Index

Tendenza rialzista. Inversione ribassista di breve con la chiusura giornaliera del 4 maggio inferiore a 4.174,85.

Quale operatività è consigliata?

Mantenere posizioni long multidays su Wall Street e il Ftse Mib Future,  short  sugli altri indici analizzati. I prezzi continuano a muoversi in una stretta fase laterale e ancora potrebbe accadere di tutto e per questo motivo si consiglia di avere un approccio in ottica intraday fino a quado non partirà direzionalità.

Consigliati per te