I mercati azionari rispettano sia i prezzi che i tempi con grande precisione

A cura di Gian Piero Turletti Autore degli Ebooks: Magic Box e PLT Edizioni Proiezionidiborsa

Gli indici azionari si stanno presentando puntuali alle indicazioni di prezzo e tempo di Magic box, quasi che questo metodo segnasse, puntuale come un orologio svizzero, rilevanti riferimenti in tempo e prezzo.

Nelle scorse analisi, ad esempio, si erano individuati livelli di supporto dinamico, che ad esempio hanno quasi millimetricamente coinciso con la chiusura di ieri, sul Fib (supporto dinamico a 19210, chiusura a 19211).

Era stata anche evidenziata la particolare situazione di delicatezza sullo S & P 500, che avrebbe potuto condurre anche ad un’improvvisa rottura non solo del minimo della precedente barra daily, ma anche del minimo della precedente barra settimanale.

E’ quanto prontamente verificatosi, forse con la sorpresa dei più, ma non certo per chi possiede Magic box, proprio nella giornata di ieri.

Possiamo quindi dire che probabilmente la storia, fatta di cicli, di corsi e ricorsi storici, si ripete.

Lo possiamo notare, in primis, proprio sull’indice statunitense.

Quando si era verificata analoga quadratura spazio/temporale di medio/lungo periodo, nel 2015, l’indice aveva iniziato un movimento laterale di distribuzione, poi sfociato in una pesante correzione.

Anche questa volta l’indice USA pare puntuale all’appuntamento.

La violazione del minimo della scorsa settimana, se confermato in chiusura d’anno, pone una serie ipoteca sull’immediata prosecuzione del rialzo, e peraltro coincide anche con la rottura della retta di supporto, mediana del canale di lungo termine delineato da Magic box, che ha avuto origine nel 2009.

Una rottura quindi di non poco conto.

Ma qual’ è la situazione sui futures europei?

Il Future Ftse Mib ha disegnato una potenziale barra daily d’inversione, arrestando il proprio ribasso, come s’è detto, in corrispondenza del supporto dinamico a 19210.

Oggi questo supporto passa a 19235 ed un suo cedimento, confermato in chiusura, sarebbe un segnale decisamente negativo.

Future Dax: anche il future dax ha chiuso poco distante da analogo supporto dinamico, oggi intersecante 11482.

Situazione quindi del tutto analoga al Future Ftse Mib.

Future Eurostoxx: oggi transita analogo riferimento supportivo a 3250.

Complessivamente ci troviamo in un’area di prezzo e tempo che potrebbe dar seguito ad un ribasso anche profondo delle quotazioni.

Pare che i segnali si stiano già puntualmente facendo sentire sugli indici USA, ora occorre monitorare attentamente la situazione sui futures europei.

 

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te